02 Ottobre 2019
Domenica 6 ottobre, Corinaldo, tra i Borghi più belli d’Italia e Bandiera Arancione, ospiterà la Caccia ai Tesori Arancioni, evento nazionale che coinvolgerà cento borghi italiani; il Comune di Corinaldo, in contemporanea, festeggerà uno dei tesori più preziosi che si possa avere: i nonni. “A coloro che mantengono vive le tradizioni, trasmettono valori e saggezza, spiegando il senso di avere radici” è dedicata la Festa dei Nonni 2019. Una domenica rivolta ai nonni e alle loro famiglie, ma non solo; una giornata dedicata anche ai nonni della comunità ovvero anziani in buona salute, con tempo libero, senza nipoti o con nipoti già grandi che si mettono a disposizione del territorio, perché il contatto con le nuove generazioni aiuta a vivere meglio. Dalle 15.30 in Largo X Agosto 1944 il laboratorio per bambini a cura di Spunk e il racconto teatrale “Il coniglio bianco” a cura dell’associazione Gesto: “All’alba i contadini andavano giù per il campo a lavorare, ma le leggende della notte, quelle raccontate la sera prima intorno al fuoco, non si erano ancora addormentate e li accompagnavano con strane apparizioni sotto forma di animali dall’aspetto innocente, ad esempio un coniglio bianco, che è proprio il titolo di un racconto un po’ particolare, con dentro storie vere dei nostri luoghi”, il senso del racconto nelle parole di Massimo Bellucci membro dell’associazione di promozione sociale, Generazioni Storie Orizzonti (GeStO). Alle ore 16.30 partenza per la Caccia al tesoro (iscrizioni all’Ufficio Iat 0717978636 entro giovedì 3 ottobre). A seguire, alle 17.30, sotto il Loggiato comunale, merenda tutti insieme con i dolci della nonna con la possibilità di ammirare gli elaborati realizzati dalla scuola primaria “S.M.Goretti”, dalle scuole dell’infanzia “Tiro a Segno” e “Andrea Veronica” e dall’asilo nido “Giacomo Marietta Cesarini Romaldi” di Corinaldo. Leggi tutto...
01 Ottobre 2019
Nel fine settimana appena concluso si sono svolti in Italia 9 tornei nazionali open, la cui formula non è prestabilita dalla federazione per lasciare gli organizzatori liberi di proporre soluzioni personalizzate. Due gli appuntamenti nell’Italia Centrale: Roma e Camerino. Il Tennistavolo Senigallia è stato presente a quest’ultimo, a partecipazione prevalentemente marchigiana, con società provenienti anche dall’Umbria e dal Lazio. Quattro le gare in calendario: due individuali maschili in funzione del ranking nazionale, uno femminile ed un doppio. Nella prova 5/6 categoria Federico Berluti è stato superato in semifinale al termine di un combattutissimo incontro finito 2-3. Sorte simile nella categoria 3/4° per Fabrizio Cecchini, anche lui fermato in semifinale. Per entrambi i senigalliesi però c’è la soddisfazione di aver scalato diverse posizioni rispetto al ranking personale con vantaggi sulla classifica personale. Leggi tutto...
30 Settembre 2019
Buone notizie per i cittadini di Roncitelli. I fondi necessari alla sistemazione della frana sulla strada che porta alla frazione potrebbero presto arrivare dagli stanziamenti previsti dal ministero dell’Interno per sostenere interventi volti alla messa del territorio e andrebbero a finanziare il progetto presentato dall’Amministrazione comunale. Tale progetto, seppur già da tempo elaborato dall’ufficio tecnico del Comune, fino a oggi non ha potuto trovare attuazione a causa dell’assenza delle necessarie risorse, stimate sull’ordine dei 700 mila euro. “Si tratta di una grande occasione – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – per risolvere in maniera definitiva i disagi patiti da tempo dalla frazione. Purtroppo il progetto non può essere realizzato per stralci e fino a oggi non abbiamo mai avuto a disposizione tutte insieme le risorse necessarie. Con questi stanziamenti potremmo finalmente disporre di un finanziamento adeguato alla realizzazione dell’intervento”. “Siamo particolarmente fiduciosi – aggiunge l’assessore ai Lavori pubblici Enzo Monachesi – perché l’avanzato stato della nostra progettazione potrebbe rappresentare un significativo vantaggio per il Comune di Senigallia nella stesura della graduatoria finale. Di ciò ringraziamo i nostri uffici, la cui efficienza in sede di progettazione può ancora una volta fare la differenza e permettere all’Amministrazione comunale di accedere a canali di finanziamento alternativi alle proprie risorse”. Leggi tutto...
30 Settembre 2019
Senigallia si conferma modello d’avanguardia nella messa a punto di buone pratiche per quanto concerne le politiche di sicurezza e protezione civile. Ad aumentare l’efficienza della macchina comunale arriva ora il nuovo portale della Protezione civile, attraverso il quale l’Amministrazione intende offrire ai cittadini uno strumento semplice, rapido ed efficace per conoscere i contenuti del Piano di emergenza locale e gestire al meglio la comunicazione nelle situazione di criticità individuate dal medesimo Piano. Sul sito infatti, già online è raggiungibile al link www.protezionecivilesenigallia.it, i cittadini potranno accedere a tutte le informazioni riguardanti le sei aree di rischio individuate dal Piano di emergenza locale: Ambientale-Industriale, Idraulico-Idrogeologico, Incendio, Manifestazioni Pubbliche, Neve, Sismico-Maremoto. All’interno di ogni area gli utenti troveranno la spiegazione del tipo di rischio, le criticità legate al territorio, i soggetti responsabili delle azioni previste dal Piano con i loro riferimenti e alcune raccomandazioni sui comportamenti da tenere. Tra i principali contenuti presenti nel nuovo portale va segnalata la sezione dedicata alla spiegazione delle procedure di allertamento per il rischio meteo idrogeologico e idraulico della Regione Marche, in vigore dal 2017, che consente a tutti di apprendere le attività degli operatori della Protezione civile in fase operativa e i meccanismi di divulgazione delle informazioni ai cittadini secondo i vari tipi di allerta (gialla, rossa, arancione). In particolare tramite il portale saranno diffusi i documenti di allertamento di criticità ordinaria e, a partire dal raggiungimento della criticità moderata, le comunicazioni riguardanti la gestione dei fenomeni in corso, le quali saranno trasmesse anche agli organi di stampa e pubblicate sui profili social network dell’ente. È prevista inoltre al possibilità per i cittadini, imprese, enti e associazioni di registrarsi al portale per ricevere, in caso di emergenza, le comunicazioni via email o via sms diramate dall’Amministrazione. “Abbiamo lanciato questo nuovo portale – spiega il sindaco Maurizio Mangialardi – perché crediamo che l’informazione della popolazione residente nelle aree a rischio contenuta nei modelli operativi previsti per l’attuazione del Piano nella parte relativa all’allertamento, sia un elemento di importanza fondamentale non soltanto per la costruzione di un efficace sistema di protezione civile, ma anche e soprattutto per il successo delle operazioni finalizzate al soccorso delle popolazioni colpite da eventi calamitosi. Maggiore è infatti la conoscenza delle situazioni di rischio esistenti nel territorio in cui vive, maggiori sono le possibilità di attivazione di comportamenti che conducano a una efficace autodifesa, obiettivo fondamentale di ogni sistema di protezione civile e condizione indispensabile per agevolare qualsiasi operazione di soccorso, sia nell’ambito comunale che provinciale. “Inoltre – aggiunge il vicesindaco Maurizio Memè - una corretta informazione porta anche ad attenuare una delle principali vulnerabilità che condizionano l’efficacia degli interventi di protezione civile nella gestione delle emergenze, quella dovuta al comportamento errato che può assumere una popolazione o parte della stessa se poco informata o del tutto disinformata”. Il nuovo portale sarà al centro di una serie di presentazioni pubbliche, che prenderanno il via il 12 e 13 ottobre in occasione della manifestazione “Io non rischio – piazza”, promossa dal dipartimento nazionale della Protezione civile. Leggi tutto...
30 Settembre 2019
Il sindaco Maurizio Mangialardi e il vicesindaco Maurizio Memè hanno ricevuto in Comune una delegazione del governo della Liberia guidata dal ministro ai Lavori pubblici con delega alle reti idriche Kamara Duannah. A promuovere l’incontro sono state le seguenti società, coordinate dalla Biotech Energy Holding Spa: Protecno Srl di Mondolfo, Promo Spa di Corridonia, Studio di Architettura Daniele Frulla e Luca Granarelli di Senigallia, Italy Project srl di Ancona, Une Elettronica di Reggio Emilia, Ac Engineering srl di Fano, Tecnocostruzioni srl di Fossato di Vico, Faggiolati Pumps SpA di Corridonia, Glifo Ltd dalla Bulgaria e l'associazione no profit Confederazione degli Italiani nel Mondo. L’occasione è stata offerta dalle quattro giornate di lavoro e di visite in varie aziende del territorio per la presentazione di un sistema innovativo e integrato di produzione di acqua ultra pura e accumulo di Energia elettrica con batteria a sali liquidi concepito dal team di aziende sopra citate e assemblato nei laboratori di ricerca e sviluppo della società Protecno srl di Mondolfo. Durante l’incontro è stato illustrato l’insieme organico di potenzialità e caratteristiche del territorio, con l’obiettivo di consolidare i rapporti tra la regione Marche e la Liberia. Leggi tutto...
30 Settembre 2019
Venerdì 4 ottobre 2019, alle ore 21.15, si terrà al Villino Romualdo di Trecastelli la presentazione del libro di Anna Pia Giansanti QUELLO CHE SO DI LEI (Ventura Edizioni). Dopo i saluti istituzionali interverranno Catia Ventura, editrice del libro, l’autrice Anna Pia Giansanti e, a rendere ancora più coinvolgente la serata, ci sarà la voce recitante di Raffaella Lattanzi. Anna Pia Giansanti con questo volume ricostruisce il ritratto di una sua omonima antenata, che anticipò i tempi con l'attualità del suo pensiero e seppe imporsi in una società tutta al maschile, sovvertendo quella che, all'epoca, era considerata la figura femminile ideale. La storia d'Italia, dalla Grande Guerra agli anni Sessanta, è così raccontata attraverso l'umana vicenda e gli scritti di Anna, una donna dalla spiccata personalità che fu crocerossina, poetessa, scrittrice e giornalista, ma fu soprattutto una donna di scuola. Ebbe una brillante carriera: da modesta ma combattiva maestra, divenne ispettrice scolastica e, grazie al suo profondo amore per l'infanzia, rivestì il ruolo di presidentessa dell'ONMI. Fu pure una donna del Fascio e, anche per questo, morì dimenticata. L’autrice Anna Pia Giansanti è storica dell’arte antica. Ha insegnato per oltre trent’anni nelle scuole secondarie superiori. Si è occupata di didattica dei beni culturali, dell’archeologia nell’insegnamento delle discipline storiche, artistiche e letterarie, di creatività e comunicazione nell’arte. Attualmente vive a Senigallia e svolge attività di docente e conferenziera in tutta Italia. Ha pubblicato numerosi saggi e articoli in materia di Arte e Archeologia e i libri La Maddalena di Senigallia, cronaca di un viaggio da leggenda a realtà (Mediateca delle Marche 2011) Angelica Catalani, la cantatrice dei re (Le Affinità elettive 2014), Facciamo la Santa Monica? Storia e Storie di un rito predittivo tra devozione, arte e magia (Ventura Edizioni 2016), Sirene, un incantevole inganno (Ventura Edizioni 2017). La presentazione del libro QUELLO CHE SO DI LEI è promossa dalla Città di Trecastelli e dalla Biblioteca Comunale di Trecastelli. La partecipazione all’evento è a ingresso libero. Leggi tutto...
30 Settembre 2019
Senigallia ed il Centro Olimpico saranno sede, insieme a Roma e Sofia, di un progetto internazionale di ping-pong sociale approvato dalla Commissione Europea pochi giorni fa con un punteggio particolarmente alto (96/100). Capofila sarà l’ente italiano Sport Senza Frontiere ed i partner sono italiani, slovacchi e sloveni. Il Centro Olimpico sarà sede della parte operativa ma anche di un convegno specializzato. Il progetto, la cui fase di programmazione operativa è prevista nelle prossime settimane, si articolerà negli anni 2020-21 e terminerà proprio a Senigallia, ad agosto. Il progetto è nato da una idea del Dott. Enrico Capuano di Trento (estimatore del Centro Olimpico e del Maestro Enzo Pettinelli) che ha ritenuto che il contesto sportivo e sociale sviluppato al Centro Olimpico avesse le caratteristiche idonee per essere inserito in un progetto di orizzonte internazionale, rivolto a giovani con disagi economici o sociali, e del quale Senigallia sarebbe potuto essere il fulcro. Da qui la collaborazione con una organizzazione del territorio che segue la progettazione europea e la formulazione di un progetto che all’inizio sembrava avere pochissime chance di approvazione. Alla fine però, la qualità della progettazione e dei contenuti, unitamente alla rappresentatività degli enti (sportivi e sociali) coinvolti nei vari paesi ha permesso di ottenere il via libera dell’Europa. Leggi tutto...
25 Settembre 2019
I Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno svolto un mirato servizo di controllo del territorio, per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio e le violazioni al codice della strada. I comuni interessati sono stati Senigallia, compresa la frazione di Marzocca, e Montemarciano. Durante l’attività sono state identificate 87 persone, di cui 9 stranieri, regolari sul territorio nazionale, e sono stati controllati 41 veicoli. I carabinieri hanno effettuato attività di controllo presso le aree di spaccio di sostanze stupefacenti, le stazioni ferroviarie e presso tre strutture recettive, dove non hanno riscontrato irregolarità. Una persona rintracciata in strada è stata contravvenzionata per manifesta ubriachezza (art.688 c.p.). Sono state, altresì, elevate 11 contravvenzioni al codice della strada, di cui una per guida in stato di ebbrezza alcolica. Inoltre, è stato eseguito uno servizio specifico finalizzato a contrastare la presenza dei parcheggiatori abusivi. Il fenomeno interessa principalmente il centro di Senigallia e, in particolare, le aree di parcheggio dell’Ospedale Civile. Proprio in quella zona, nel pomeriggio di ieri i Carabinieri di Marzocca hanno identificato un soggetto di nazionalità senegalese, classe ’89, che era già stato controllato, identificato quale parcheggiatore abusivo e multato, lo scorso mese di giugno, dai carabinieri di Senigallia, per la violazione prevista dall’art. art. 7 co. 15 bis del Codice della Strada. La norma prevede che coloro che esercitano senza autorizzazione l’attività di parcheggiatore siano puniti con una sanzione amministrativa. Inoltre, a seguito delle modifiche apportate dal Decreto Sicurezza (D.L. 4 ottobre 2018 nr. 113, convertito dalla Legge 1 dicembre 2018 nr. 132) entrato in vigore il 4 dicembre 2018, è stata introdotta una novità normativa. La nuova previsione dell’art. 7 co. 15bis dispone che chi è stato già sanzionato amministrativamente, e la violazione viene conclusa con provvedimento definitivo, qualora commetta nuovamente la stessa infrazione si rende responsabile di un reato. Per tale motivo il trentenne, recidivo nella violazione, durante il controllo di ieri è stato denunciato all’autorità giudiziaria. Questo è stato solo l’ultimo dei controlli operati dai carabinieri di Senigallia nell’anno in corso, in relazione al fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Infatti da gennaio sono stati già otto i soggetti contravvenzionati, mentre altre due sono state denunciate per la recidiva. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni. Leggi tutto...
25 Settembre 2019
Si è tenuta a Trecastelli lo scorso 21 settembre, presso il Centro Unico di Cottura in Via dell’Artigianato a Ponte Rio, la Presentazione del nuovo sistema di pagamento della mensa scolastica. Erano presenti numerosi cittadini tra cui genitori, famiglie, ragazzi, che hanno assistito con interesse e partecipazione all’incontro. Il Sindaco di Trecastelli Marco Sebastianelli ha salutato la cittadinanza e, subito dopo, il responsabile di Viva s.r.l. Simone Porcellini ha ampiamente illustrato il funzionamento del nuovo sistema informatizzato per la gestione del servizio di refezione scolastica. Sono state spiegate diverse funzionalità del portale “Novaportal” e dell’App “Servizi Mensa”, un’applicazione gratuita grazie alla quale si possono consultare alcune informazioni di servizio direttamente dallo smatphone. I genitori hanno avuto modo di porre diverse domande, legate alle varie necessità dei bambini riguardo alla mensa scolastica. Alle famiglie che invece non sono riuscite a partecipare all’incontro, ma interessate al servizio, saranno fornite le informazioni principali tramite la consegna di un documento esplicativo e, comunque, gli uffici del Comune di Trecastelli sono a disposizione per qualsiasi indicazione. Dopo la presentazione molti cittadini hanno visitato il Centro Unico di Cottura, accompagnati dai responsabili di Dussman Service. E’ possibile inoltre vedere il video della presentazione del nuovo sistema di pagamento della mensa scolastica sulla pagina facebook Città di Trecastelli. Da Comune di Trecastelli Leggi tutto...
25 Settembre 2019
Nell’ambito della mostra “Materie prime. Artisti italiani contemporanei tra terra e luce”, visitabile fino al 27 ottobre 2019 nella storica sede della Rocca Roveresca di Senigallia (AN), sabato 28 settembre, alle ore 18.00, si terrà la presentazione del catalogo pubblicato da Silvana Editoriale. Parteciperanno alla serata i rappresentanti delle Istituzioni, i curatori Giorgio Bonomi, Francesco Tedeschi e Matteo Galbiati e numerosi artisti. La documentazione fotografica è stata realizzata da un gruppo di fotografi residenti a Senigallia, “città della fotografia” e sede del Musinf, Museo Comunale d’Arte Moderna, dell’Informazione e della Fotografia. Tali fotografie, riprodotte all’interno del catalogo, sono esposte nelle sale dell’ex Ostello di Palazzo del Duca, situato di fronte alla Rocca. In mostra, una settantina di opere realizzate da Carlo Bernardini, Renata Boero, Giovanni Campus, Riccardo De Marchi, Emanuela Fiorelli, Franco Mazzucchelli, Nunzio, Paola Pezzi, Pino Pinelli, Paolo Radi, Arcangelo Sassolino, Paolo Scirpa, Giuseppe Spagnulo, Giuseppe Uncini e Grazia Varisco: artisti appartenenti a diverse generazioni, ma tutti con curricula di altissimo livello, accomunati dal lavoro condotto con e sulla materia. La ricerca di ogni artista invitato si caratterizza per l’uso di un materiale di particolare affezione, anche se non unico, nel suo tragitto operativo. Il percorso espositivo comprende, quindi, sculture e installazioni in terracotta, cemento, ferro, legno, piombo, gomma e luce. L’allestimento all’interno della Rocca Roveresca, da anni sede di importanti mostre di carattere nazionale ed internazionale, offre una visione particolare delle opere selezionate, la cui materia acquista quasi un’ulteriore potenza emozionale: muri antichi accolgono “materie”, “materiali”, tanto quelli che sono anch’essi antichi quanto quelli più moderni e tecnologici, creando in tal modo una continuità spazio-temporale. L’esposizione è promossa dal Comune di Senigallia in collaborazione con il Polo Museale delle Marche, da un progetto di FerrarinArte, con il supporto di Kromya Lugano, Zacobi, M.T.I. Holding (main sponsor) e il sostegno di Megius, Subdued, Sens.ùs, M.G.M, Siri Sera, Star Shop distribuzione. La Rocca Roveresca è aperta al pubblico da lunedì a domenica con orario 8.30-19.30 (chiusura biglietteria ore 19.00). Biglietto intero Euro 5, ridotto Euro 2, gratuito 0-18 anni, apertura gratuita 6 ottobre 2019. Per informazioni: T. +39 071 63258, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.roccasenigallia.it. Leggi tutto...
Pagina 7 di 136

Comunicare "in TUTTI i SENSI"

COMUNICA con i mezzi del nostro Gruppo

Gruppo MEDIA