Incidente sul lavoro questa mattina. Stava mettendo a punto un'antenna quando ha perso l'equilibrio ed è caduto nel vuoto dal quinto piano della palazzina in via Pasubio. E' morto sul colpo intorno un antennista di Senigallia di 45 anni, inutili tutti i soccorsi. Sono in corso indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto ma secondo una prima ricostruzione l'uomo sarebbe caduto in modo accidentale.
Tragedia a Belvedere Ostrense in una zona di campagna nella frazione di Fornace. Una donna del posto è rimasta uccisa dalle fiamme del camino. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri, venerdì 13 gennaio. Secondo una prima ricostruzione, la donna, un’anziana, si è avvicinata al camino e probabilmente una scintilla partita ha scatenato il rogo dei vestiti nei quali è rimasta intrappolata.f0 Tutto è avvenuto in pochi istanti. Inutili i soccorsi. Sul posto i Vigili del Fuoco e l'ambulanza del 118 ma i sanitari purtroppo non hanno potuto fare nulla. Per la donna non c'è stato scampo.
Sulla spiaggia libera della Cesanella di Senigallia, un 80enne iesino, mentre stava camminando sul bagnasciuga,  ha accusato un malore che si è rivelato poi fatale. Sul posto, l'elicottero del 118 e un'ambulanza partita da Senigallia. Inutili i tentativi di rianimarlo: l'uomo è morto, nonostante un prolungato massaggio cardiaco. Sono intervenuti anche i carabinieri, la Polizia Municipale e la Guardia Vostiera.

Comunicare "in TUTTI i SENSI"

COMUNICA con i mezzi del nostro Gruppo

Gruppo MEDIA