Tre Castelli

Tre Castelli (68)

04 Dicembre 2018
Grande successo e partecipazione di pubblico al Museo Nori De’ Nobili della Città di Trecastelli loscorso 1 dicembre 2018, in occasione dell’inaugurazione della mostra “IL RITRATTO NELLE ARTIVISIVE CONTEMPORANEE”. Numerosi cittadini, visitatori e anche artisti ed estimatori delle artivisive hanno assistito con interesse alla presentazione. Il vernissage ha visto la partecipazione diManuela Bora, Assessore Regionale alle Pari Opportunità, che ha espresso grande entusiasmoper il nuovo progetto del Museo di Trecastelli, realizzato in collaborazione con il Museo AldaMerini di Milano, il Museo Floriano Bodini di Gemonio e il Musinf di Senigallia. L’Assessore allaCultura di Trecastelli, Valentina Marinelli, si è dichiarata soddisfatta della mostra, in cui si trovanoprotagonisti trentacinque artisti e che coinvolge pittura, scultura e fotografia. Le curatrici MariaJannelli e Simona Zava hanno illustrato la tematica del ritratto, citando tutti gli artisti inesposizione: diversi di loro erano presenti all’evento. Il Prof. Carlo Emanuele Bugatti, Direttore delMusinf e del Museo Nori De’ Nobili, ha sottolineato l’importanza del progetto, perfettamente inlinea con l’attività culturale e artistica del Centro Studi. Il Sindaco di Trecastelli Fausto Conigli haposto inoltre l’accento sull’importanza della cultura e del ruolo fondamentale che acquista per laComunità. Subito dopo i numerosi visitatori hanno avuto modo di ammirare l’esposizione, chepresenta le opere di Floriano Bodini, Francesca Vitali Boldini, Giuseppe Brunetti, GianniCappello, Angelo Casati, Giancarlo Cazzaniga, Leonardo Cemak, Mino Ceretti, Silvio Ceccarelli,Virginia Dal Magro, Antonio Delle Rose, Mirna Donadoni, Marina Falco, Renato Galbusera,Gianantonio Gennari, Maria Jannelli, Piero Marchetti, Matè, Antonio Miano, Francesco Messina,Maria Mulas, Barbara Namhad, Alfonso Napolitano, Alessandro Papetti, Ruggero Passeri, PicoRomagnoli, Rosario Ruggiero, Maria Luisa Simone, Domenico Simonini, Pierangelo Tronconi,Sabina Trifilò, Michela Usanza, Franco Vasconi, Velasco Vitali, Qiao Zhang. La mostra “ILRITRATTO NELLE ARTI VISIVE CONTEMPORANEE” è promossa dall’Assessorato alla Cultura dellaCittà di Trecastelli e dal Museo Nori De’ Nobili, in collaborazione con il Museo comunale d’artemoderna dell’informazione e della fotografia di Senigallia, La Casa delle Arti-Museo Alda Merini diMilano, il Museo Civico Floriano Bodini di Gemonio e ha il patrocino della Commissione per le PariOpportunità tra uomo e donna della Regione Marche. L’esposizione sarà visitabile fino al 27gennaio 2019 martedì e sabato mattina dalle 10.30 alle 12.30 e venerdì, sabato e domenicapomeriggio dalle 17.00 alle 19.30. L’ingresso e le visite guidate, per singole persone e gruppi, siaalla mostra che al museo, sono gratuiti. Leggi tutto...
23 Novembre 2018
Il Museo Nori De’ Nobili di Trecastelli inaugura sabato 1 dicembre 2018, alle ore 18.30, la mostra “Il Ritratto nelle Arti Visive Contemporanee” a cura di Maria Jannelli e Simona Zava. Al vernissage interverrà Manuela Bora, Assessore Regionale alle Pari Opportunità.Il nuovo grande progetto del Museo e del Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee è realizzato in collaborazione con il Museo Alda Merini di Milano e il Museo Civico Floriano Bodini di Gemonio. Per la prima volta il Museo della Città di Trecastelli propone un’esposizione in cui scultura, pittura, disegno e fotografia s’incontrano, offrendo una panoramica di trentacinque artisti di grande rilievo, alcuni appartenenti al territorio marchigiano e altri provenienti da tutta Italia. La mostra offre uno “sguardo d’autore” sulla tematica del ritratto, ed è un’ulteriore conferma di come i grandi messaggi espressivi del passato tornano, in ogni epoca, a coinvolgere anche i maestri contemporanei che, con linguaggi diversi, dimostrano grande fedeltà e dedizione a questo infinito tema. L’esposizione è un’imperdibile occasione per apprezzare le opere di Floriano Bodini, Francesca Vitali Boldini, Giuseppe Brunetti, Gianni Cappello, Angelo Casati, Giancarlo Cazzaniga, Leonardo Cemak, Mino Ceretti, Silvio Ceccarelli, Virginia Dal Magro, Antonio Delle Rose, Mirna Donadoni, Marina Falco, Renato Galbusera, Gianantonio Gennari, Maria Jannelli, Piero Marchetti, Matè, Antonio Miano, Francesco Messina, Maria Mulas, Barbara Namhad, Alfonso Napolitano, Alessandro Papetti, Ruggero Passeri, Pico Romagnoli, Rosario Ruggiero, Maria Luisa Simone, Domenico Simonini, Pierangelo Tronconi, Sabina Trifilò, Michela Usanza, Franco Vasconi, Velasco Vitali, Qiao Zhang. La mostra “IL RITRATTO NELLE ARTI VISIVE CONTEMPORANEE” è promossa dall’Assessorato alla Cultura della Città di Trecastelli e dal Museo Nori De’ Nobili, in collaborazione con il Museo comunale d’arte moderna dell’informazione e della fotografia di Senigallia, La Casa delle Arti-Museo Alda Merini di Milano, il Museo Civico Floriano Bodini di Gemonio e ha il patrocino della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche. L’ingresso e le visite guidate, per singole persone e gruppi, sia alla mostra che al museo, sono gratuiti. Leggi tutto...
21 Novembre 2018
Al Villino Romualdo di Trecastelli la presentazione del libro di Simonetta Peci “TRASMIGRAZIONI storie di donne, di violenze, di rinascita” in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne Sabato 24 novembre 2018, alle ore 17.30, si terrà al Villino Romualdo della Città di Trecastelli la presentazione del libro di Simonetta Peci “TRASMIGRAZIONI storie di donne, di violenze, di rinascite” (Edizioni Albero Niro). L’evento è organizzato in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. All’incontro, dopo i saluti istituzionali, interverranno la Dott.ssa Stefania Pagani della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche e l’autrice del volume Simonetta Peci.Il libro è un’incredibile testimonianza della storia di otto donne, che raccontano il loro vissuto e di come sono riuscite a reagire al meccanismo della violenza e a vincere la paura, trovando la forza di riprendere in mano la loro vita. Storie reali e molto diverse tra di loro, vissute in balia dello stalking, della violenza psichica, fisica o sessuale. Il volume ci aiuta a individuare gli episodi, le dinamiche e i meccanismi della vita di coppia che potrebbero sfociare in episodi di violenza. Il libro è uno strumento di sensibilizzazione e di conoscenza rivolto a tutti, che invita a riflettere su una tematica che riguarda non soltanto l’universo femminile ma tutta la collettività. La presentazione è promossa dalla Città di Trecastelli, dal Museo Nori De’ Nobili e dalla Biblioteca Comunale e ha il patrocinio della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche.La manifestazione è a ingresso libero. Leggi tutto...
25 Ottobre 2018
Torna anche quest’anno a Trecastelli “UN DUE TRE…LIBRI!” manifestazione dedicata alla lettura,promossa dalla Città di Trecastelli in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Nori De’ Nobili, laBiblioteca Comunale, l’Ufficio Turismo e il Centro di Aggregazione Giovanile. La tappa inizialedell’evento si terrà nella mattinata di sabato 27 ottobre 2018, al Centro Polifunzionale dellalocalità di Ripe, dove i ragazzi della scuola secondaria di I Grado dell’Istituto Comprensivo Nori De’Nobili prenderanno parte a Match, gara di conoscenza di un libro. La manifestazione proseguiràdomenica 28 ottobre, alle ore 15, sempre al Centro Polifunzionale di Ripe, con “La Pista Cifrata”,gara finale di conoscenza di un libro, sempre con i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Nori De’ Nobili,cui seguirà la premiazione. Subito dopo si terrà Booktrailer, dove saranno proiettati deicortometraggi realizzati dal “Club del Libro”, a cura della Biblioteca di Trecastelli. L’evento vuoleessere un’opportunità per i bambini e i ragazzi di condivisione, aggregazione e anche di gioco.L’ingresso è gratuito. Leggi tutto...
23 Ottobre 2018
La mostra fotografica di Emanuela Sforza “LA MIA DANZA” sarà visitabile al Museo Nori De’Nobili della Città di Trecastelli fino a domenica 4 novembre 2018. Ospitata nelle sale del CentroStudi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee, l’esposizione ha ottenuto grande successo dipubblico grazie alla selezione di trenta scatti in bianco e nero che attestano la grandiosità dellavoro di Emanuela Sforza, mostrando l’affascinante universo della danza classica e moderna,nazionale e internazionale. Una raccolta di fotografie, realizzate dalla fine degli anni settanta fino aoggi, che ritrae danzatori come Luciana Savignano, Paolo Bortoluzzi, Carla Fracci, Rudolf Nureyev,Jeorge Donn, Alessandra Ferri e molte altre étoiles internazionali. Immagini che raccontanospettacoli di grandi coreografi come Maurice Béjart, realizzati nei più importanti teatri europei, tracui gli scatti inediti di uno spettacolo del 2015 in prima mondiale del Balletto di Amburgo, ispiratoalla vita di Eleonora Duse, coreografato da John Neumeier. Emanuela Sforza è nata nelle Marche, aSerra De’ Conti. Le sue fotografie sono conservate in musei, gallerie, collezioni pubbliche e privatee hanno ottenuto importanti premi, riconoscimenti e pubblicazioni. L’esposizione “LA MIA DANZA”è promossa dal Comune di Trecastelli e dal Museo Nori De’ Nobili, in collaborazione con il Musinfdi Senigallia ed ha il patrocinio della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna dellaRegione Marche. L’ingresso al Museo e alla mostra, come le visite guidate per singole persone egruppi, sono gratuiti. Leggi tutto...
09 Ottobre 2018
La Città di Trecastelli si prepara a un appuntamento molto importante, che rientra in una serie di manifestazioni realizzate in attesa dei solenni festeggiamenti patronali in onore di San Giovanni Paolo II. Venerdì 12 ottobre 2018, alle ore 21.00, in Piazza Roma a Monterado, si terrà “Ti racconto Giovanni Paolo II”, incontro con Mons. Piero Marini, Cerimoniere di San Giovanni Paolo II. Sarà un momento in cui la Comunità potrà ricordare una figura così considerevole e beneamata come San Giovanni Paolo II, Papa dei giovani e della famiglia, grazie alla preziosa testimonianza dell’uomo che è vissuto accanto al Santo fino al momento della sua scomparsa. Saranno coinvolte le Parrocchie di San Giacomo Maggiore di Monterado, San Mauro Abate di Castel Colonna, San Pellegrino Vescovo e Martire di Ripe, Madonna del Rosario di Passo Ripe, San Michele Arcangelo di Brugnetto e la B.V. Maria del S.S. Rosario di Fatima di Ponterio. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su www.diocesisenigallia.it . Le Comunità Parrocchiali del Comune di Trecastelli Leggi tutto...
01 Ottobre 2018
Si è tenuta lo scorso 30 settembre 2018, nella Città di Trecastelli, BANDE E PAESI IN FESTA, manifestazione che ha visto la partecipazione delle Bande Musicali di San Costanzo e Caderzone Terme (TN). Il Centro Storico della Municipalità di Monterado ha accolto, in Piazza Roma, la sfilata delle due bande, che hanno dato inizio all’evento in modo molto suggestivo, tra musica, ritmo cadenzato dei passi e costumi. Erano presenti, per la significativa occasione, cittadini e autorità, tra cui il Sindaco di Trecastelli Fausto Conigli e il Sindaco di San Costanzo Margherita Pedinelli, che hanno portato i loro saluti alle due bande e alla Comunità. Subito dopo è stata celebrata la Santa Messa in occasione della Madonna della Misericordia di Monterado. La funzione è stata presieduta da Mons. Giuseppe Orlandoni, Vescovo Emerito di Senigallia, con la presenza di altri sacerdoti, tra cui il parroco di Trecastelli Don Paolo. Subito dopo la Santa Messa, i presenti hanno assistito a una bellissima ed emozionante esibizione delle Bande. Dopo la manifestazione, diverse persone hanno partecipato al pranzo organizzato dalla Pro Loco di Monterado, con degustazione di prodotti tipici locali. La manifestazione è stata organizzata dalla Città di Trecastelli, in collaborazione con Pro Loco di Monterado, Comune di San Costanzo, Pro Loco di San Costanzo e Associazione Musicale “La Concordia”. Leggi tutto...
20 Settembre 2018
Sabato 22 settembre, alle ore 18.00, si terrà a Trecastelli, presso il Teatrino Comunale nella Municipalità di Castel Colonna, la conferenza “NON MI RICORDO PIU’ – Conversazione sulla memoria”. Interverranno il Sindaco di Trecastelli Fausto Conigli, la Presidente dell’AVIS Comunale di Trecastelli Lucia Nacciariti e il Presidente della Fondazione Opera Pia Lavatori Mariani Dott. Paolo Lavatori. L’incontro prevede, oltre alla testimonianza di un familiare, “C’era una volta un orologiaio”, l’intervento della Dott.ssa Giuseppina Massi “Oltre la malattia”, il cui titolo ci invita a pensare che al di là della patologia rimanga sempre la persona con tutto il suo vissuto, le sue consuetudini e le sue passioni. Durante la conferenza sarà presentato il CORSO di FORMAZIONE GRATUITO che sarà tenuto dalla Dott.ssa Manuela Rinaldi, responsabile del progetto. Il corso, che seguirà questo primo incontro e che è basato sull’Approccio Capacitante, ha lo scopo di aiutare i familiari delle persone affette da demenza a relazionarsi con il malato, cercando di raggiungere il più elevato grado di “felicità” possibile, anche in situazioni complesse e difficili. L’obiettivo è stabilire tra i familiari e i malati una relazione basata sulla serenità del malato stesso, ma anche delle persone che gli stanno vicino, stimolando comportamenti più adeguati da parte del care- giver per trovare soluzioni più soddisfacenti. Al termine dell’incontro sarà possibile iscriversi al Corso sull’Approccio Capacitante, che prevede cinque incontri di gruppo, della durata di circa un’ora e mezza ciascuno, ogni due settimane, che si terrà nei mesi di ottobre e novembre 2018 presso la Casa di Riposo Fondazione Opera Pia Lavatori Mariani, in orario serale. La conferenza sarà allietata da interventi musicali a cura di Giacomo Rotatori e terminerà con un aperitivo conviviale. L’incontro è promosso dalla Fondazione Opera Pia Lavatori Mariani di Trecastelli, grazie al contributo dell’AVIS Comunale, con il patrocinio del Comune di Trecastelli. La partecipazione alla manifestazione è a ingresso libero. Per Informazioni: Fondazione Opera Pia Lavatori Mariani – Viale Umberto I, 32 Loc. Ripe - Trecastelli - Ancona Tel. 071/7958272; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Leggi tutto...
18 Settembre 2018
E’ stata una giornata molto significativa quella dello scorso 15 settembre 2018 per la Città di Trecastelli, con appuntamento molto importante, che rimarrà nelle celebrazioni storiche del luogo: l’inaugurazione della Scuola “G. Secchiaroli”, nuovo plesso scolastico della scuola primaria della Municipalità di Ripe. La sede della nuova scuola, pronta per l’inizio del nuovo anno scolastico 2018/2019, ha ospitato, per la prima volta, i bambini con le loro famiglie, il corpo docente e non docente, tantissimi cittadini e autorità. A dare il benvenuto alla cittadinanza è stato il Sindaco di Trecastelli Fausto Conigli, che ha tagliato il nastro, inaugurando la nuova struttura. Subito dopo c’è stato il saluto del Vescovo Mons. Franco Manenti e, in un’atmosfera molto suggestiva, mentre molti bambini lasciavano volare palloncini tricolore, si sono aperte le porte del nuovo edificio. Hanno fatto omaggio alla nuova Scuola “G. Secchiaroli”, tra le autorità, il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, il Consigliere Regionale Enzo Giancarli, il Presidente Anci Marche Maurizio Mangialardi, il Funzionario dell’Ufficio Scolastico Regionale Giancarlo Mariani e il Dirigente Scolastico Umberto Migliari. La cerimonia è proseguita con l’intervento e i saluti delle autorità, sono inoltre state illustrate le fasi di realizzazione dell’opera e i criteri progettuali attuati, sia in termini di sicurezza sismica che di efficientamento energetico. La manifestazione è terminata con la visita di bambini, famiglie e cittadini alla scuola e con un aperitivo per tutti i visitatori presenti. La mattina di lunedì 17 settembre 2018, la Scuola “G.Seccharoli” ha accolto per la prima volta, nei suoi nuovi spazi grandi e luminosi, gli alunni della scuola primaria della Municipalità di Ripe. I ragazzi hanno ricevuto l’augurio per il nuovo anno scolastico dal Presidente del Consiglio Regionale delle Marche Antonio Mastrovincenzo, in visita a Trecastelli per fare omaggio al nuovo edificio e alla Comunità. La realizzazione della nuova scuola per la Città di Trecastelli è un importante passo avanti, simbolo di una Comunità in continua espansione, che vuole guardare il futuro con entusiasmo ed è inoltre la prima tappa che va ad avviare il programma di miglioramento degli edifici scolastici, in base alle nuove norme tecniche sismiche, progetto che è stato possibile mettere in atto grazie ai fondi e ai benefici della fusione. Leggi tutto...
12 Settembre 2018
La Biblioteca Comunale della Città di Trecastelli, che si trova presso il Villino Romualdo in località Ripe, presenta giovedì 13 settembre 2018, alle ore 21.15, il DIZIONARIO BIOGRAFICO DELLE DONNE MARCHIGIANE (1815 -2018) a cura di Lidia Pupilli e Marco Severini (Ed. il lavoro editoriale). All’incontro interverranno Marco Severini, docente di Storia dell'Italia contemporanea presso il Dipartimento di studi umanistici dell'Università di Macerata e Presidente dell’Associazione di Storia Contemporanea e Lidia Pupilli, docente di Storia dell’età contemporanea e curatrice del libro. Il volume è un’edizione ampliata e aggiornata del precedente “Dizionario Biografico delle Marchigiane”, che si presenta infatti con una nuova veste. Il libro illustra le biografie di donne marchigiane che, negli ultimi due secoli, hanno saputo distinguersi in ambito politico, civile, culturale, sociale ed economico. Una ricerca minuziosa ma anche un racconto avvincente ed entusiasmante, in cui sono messe in luce ben trecentotrenta cinque storie di vita: dalle donne che hanno tentato, per prime, di cambiare la società, come le prime votanti, la prima sindaca, la prima avvocata ma anche storie di donne comuni, che hanno lasciato ugualmente un segno importante nella società contemporanea, tra cui operaie, contadine, sarte. Il libro offre un’opportunità, con un linguaggio fresco e lineare, di riflettere sulla figura e la condizione femminile nella storia e nell’età contemporanea, soffermandosi sul presente ma anche sul nostro passato. Leggi tutto...
Pagina 1 di 5

Comunicare "in TUTTI i SENSI"

COMUNICA con i mezzi del nostro Gruppo

Gruppo MEDIA