07 Novembre 2019
Il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi ha incontrato Luca Panzavolta, amministratore della Cia (Commecianti indipendenti associati), che ha rilevato l’attività e gli spazi dell’attuale Ipersimply di via Abbagnano. Presente all’incontro anche Maria Cristina Pianelli, titolare della società Tre Vab Srl che gestirà il nuovo punto vendita super store Conad che aprirà a breve. “Ho voluto confrontarmi con i vertici delle due società – spiega Mangialardi – per conoscere nel dettaglio il piano industriale delle nuova attività e, in particolare, per assicurarmi che il futuro occupazionale dei circa 100 dipendenti sia pienamente tutelato dalla nuova proprietà. In tal senso ho ricevuto le rassicurazioni che mi aspettavo, trovando un clima di grande collaborazione e di profondo rispetto sia nei confronti dei lavoratori che del nostro territorio. Ovviamente l’Amministrazione continuerà a essere a disposizione delle parti, consapevole dell’importanza che quel polo commerciale ricopre per i livelli occupazionali della nostra città”. Leggi tutto...
07 Novembre 2019
Sabato 9 novembre 2019, alle ore 17.30, si terrà alla Rocca Roveresca di Senigallia l’inaugurazione della mostra “Arte e Suono, opere interattive e sonore dall’elettronica alla robotica”, a cura di Monica Bonollo e Simona Zava. L’esposizione propone un percorso particolare e innovativo, che si sviluppa attraverso opere sonore e interattive degli artisti Peter Vogel, Ale Guzzetti e Fausto Balbo. La mostra è promossa dal Comune di Senigallia, in collaborazione con il Polo Museale delle Marche, il Museo Comunale d’Arte Moderna, dell’Informazione e della Fotografia di Senigallia, Valmore Studio d’Arte e l’Associazione Carlo Emanuele Bugatti Amici del Musinf. Allestita nelle maestose sale della Rocca Roveresca, la mostra propone una selezione di opere di esemplare importanza di tre artisti che rappresentano tre diverse generazioni: Peter Vogel, Ale Guzzetti e Fausto Balbo. Peter Vogel (Friburgo, 1937-2017) è stato uno dei maggiori pionieri dell’arte elettronica e sonora. Dagli anni settanta crea opere d’arte interattive, che reagiscono alla presenza dello spettatore. Movimenti, suoni e luci dialogano con l’osservatore ma anche fra l’osservatore e se stesso. Ale Guzzetti (Tradate, Varese, 1953) è tra i primi artisti italiani dediti all’arte tecnologica e interattiva, cui lavora dal 1983; proprio di quegli anni sono le sue prime sculture sonore, in un continuum di opere sempre più tecnicamente sofisticate, fino ad arrivare alla robotica. Le opere di Ale Guzzetti toccano tematiche importanti, i suoi robot offrono al visitatore oltre al fascino della scoperta, il piacere di incontrare un amico che arriva da un altro universo. Fausto Balbo (Ceva, Cuneo, 1970) coltiva la passione per la trasformazione degli strumenti musicali, crea sculture sonore che riscoprono e mettono in evidenza tutto quello che rimane nascosto negli oggetti della vita quotidiana; opere dove cinetica e cimatica dialogano contaminandosi a vicenda. L’esposizione offre un’innovativa contaminazione tra robotica e arte, avvalendosi di sofisticati e nuovi linguaggi, coinvolgendo il pubblico a diventare parte attiva delle opere stesse. Leggi tutto...
07 Novembre 2019
Sono tanti i cittadini che da giorni continuano a contattare gli uffici comunali dello Sportello Unico dell’Edilizia, i quali dallo scorso 14 ottobre sono a disposizione di tecnici, proprietari e concessionari di tombe ipogee per valutare le possibili soluzioni da adottare al fine di permettere le tumulazioni, oggi vietate per ragioni di sicurezza da un’apposita ordinanza. Sembra invece destinato a rimanere disatteso l’invito rivolto dal sindaco Maurizio Mangialardi a un nutrito gruppo di cittadini che nei giorni scorsi avevano voluto incontrarlo per chiedere la modifica delle linee guida recentemente elaborate dall’Area Tecnica. “Avevo sollecitato queste persone – spiega Mangialardi – a individuare un loro tecnico di fiducia in grado di confrontarsi con i nostri uffici sulla base di una o più proposte migliorative. Proposte ovviamente sottoscritte e rispettanti la normativa nazionale, non certo un vago insieme di idee, suggestioni e banalità, come spesso capita quando a occuparsi di temi tecnici sono persone che non possiedono le competenze necessarie. A oggi, però, non ho ricevuto nessuna notizia in merito, nonostante avessi offerto la mia disponibilità a organizzare personalmente questo tipo di incontro, volti a trovare concretamente una soluzione ai problemi dei cittadini”. “Al contrario – continua il sindaco – vedo che quelle stesse persone continuano a organizzare incontri pubblici sul territorio, dove si chiede ai cittadini di partecipare per prendere decisioni volte a proseguire non meglio precisate azioni a tutela dei loro diritti. Ma quale decisioni vorrebbero prendere se l’unica strada percorribile per risolvere la questione la hanno scartata in partenza? E allora si faccia chiarezza e si abbia il coraggio di dire la verità, e cioè che come già accaduto spesso in passato con l’organizzazione di ogni sorta di comitato, anche questa volta l’obiettivo di organizzare la protesta non è volto a trovare soluzioni, bensì ad amplificare i problemi, strumentalizzando la buona fede di tante persone, e in questo caso addirittura il loro dolore e le loro emozioni, per mero calcolo politico. Credo che a tutto ci sia un limite, e qui lo si è davvero superato”. Leggi tutto...
06 Novembre 2019
La Città di Trecastelli in collaborazione con l’Associazione Combattenti e Reduci Sezione Ripe lo scorso 3 novembre 2019 ha reso omaggio alla Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, con un programma di celebrazioni che si sono tenute nelle tre municipalità. Alla manifestazione hanno assistito e sono intervenuti numerosi cittadini, autorità civili, religiose e militari. La cerimonia ha visto la partecipazione dell’Associazione Anpi sezione di Trecastelli e degli studenti delle classi quinte della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo Nori De’ Nobili. La prima tappa dell’evento ha avuto luogo in Piazza Leopardi a Ripe dove, dopo l’intervento del Presidente dell’Associazione Combattenti e Reduci sezione Ripe Giorgio Moretti e i saluti istituzionali del Sindaco di Trecastelli Marco Sebastianelli, è stata deposta la Corona di alloro presso il monumento ai caduti. I ragazzi dell’Istituto Comprensivo Nori De’ Nobili hanno letto alcuni pensieri riguardo ad una giornata così significativa per la storia della nostra nazione. Il corteo ha poi raggiunto il Monumento ai Caduti in Piazza Roma a Castel Colonna, per deporvi la Corona di Alloro e assistere alle letture degli studenti. La manifestazione si è conclusa con la deposizione della Corona di Alloro presso il Monumento ai Caduti i viale Enzo Paci a Monterado, in cui, dopo le letture dei ragazzi delle classi quinte, è intervenuta la Presidente dell’Associazione Anpi Trecastelli Elena Morbidelli e successivamente il Presidente Associazione Reduci e Combattenti sezione Ripe Giorgio Moretti con i saluti finali e i ringraziamenti a tutta la cittadinanza. Leggi tutto...
06 Novembre 2019
Giovedì 7 novembre 2019, alle ore 21, si terrà a Castel Colonna di Trecastelli, nell’ex sede municipale in Piazza Leopardi, l’incontro “Le tutele per la terza età” in cui interverranno l’Avvocato Emanuele Giuliani e l’Agente di Assicurazioni Michele Salari. La serata è il nuovo appuntamento di THE’ ARCORD – incontri informativi sulla demenza. THE’ARCORD è un luogo d’incontro per familiari e assistenti di persone con deterioramento cognitivo, ma anche per tutti coloro che sentono il bisogno e il piacere di trascorrere qualche ora in compagnia. Ogni incontro è un momento informativo, condotto da figure esperte in grado di offrire informazioni sulla malattia e su come prendersi cura del proprio caro. Un’occasione di dialogo in cui è possibile condividere la fatica, porre domande a persone qualificate e ottenere risposte utili per affrontare più serenamente la quotidianità. Un momento conviviale, di socializzazione informale. Il prossimo incontro fissato nel mese di novembre si terrà giovedì 21 e sarà “Disfagia: il ruolo del deglutologo ” con la Prof.ssa Patrizia Lopez – Logopedista e Deglutologa Prof. UNIVPM e UNITO. Per informazioni è possibile contattare la Dott.ssa Manuela Rinaldi – 3334102316. Leggi tutto...
06 Novembre 2019
Si intitola “Medici & friends show” ed è il grande spettacolo di solidarietà promosso dall’Andos di Senigallia che si terrà domenica 17 novembre, alle ore 17, al teatro La Fenice di Senigallia. L’obiettivo è raccogliere i fondi per la realizzazione di un centro Andos con sede operativa a Pieve Torina, volto a dare sostegno alle donne colpite da patologie oncologiche nelle zone terremotate. A esibirsi saranno medici e dirigenti della sanità marchigiana e non solo, in veste di musicisti, cantanti, intrattenitori e uomini di spettacolo: in tutto quattro gruppi musicali, il comico Carlo Sprovieri, il grande chitarrista Marco Poeta, la voce di Ilaria Pacenti e gli alunni del liceo Perticari In Danza. Ospite d’onore sarà Ivan Cottini, che danzerà con Maria Berardi. Insomma, le premesse per un grande spettacolo ci sono tutte, anche perché il gruppo “Medici & friends” ha già preso parte a questo genere di eventi di solidarietà, garantendo sempre uno show davvero fuori dagli schemi. “Questo progetto del nostro comitato – spiega la presidente dell’Andos di Senigallia Antonietta Muzi – intende continuare lo spirito di collaborazione e di sostegno avviato dall’Amministrazione comunale e dai cittadini di Senigallia verso le popolazioni terremotate. Il nostro obiettivo è creare uno spazio dove personale appositamente formato da noi possa fornire trattamenti alle donne operate. Se poi i fondi ce lo permetteranno, vorremmo dotare questa nuova struttura anche di un macchinario per il linfodrenaggio”. “Un progetto lodevole e lungimirante – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – che, come avvenuto per le altre iniziative promosse dall’Andos all’interno del mese rosa, abbiamo scelto di sostenere con grande convinzione perché porta in una zona già duramente provata dal sisma un aiuto concreto a chi ha sofferto o soffre di patologie oncologiche. Tra l’altro, alla comunità e all’amministrazione comunale di Pieve Torina ci unisce già da tempo un legame nato proprio nei terribili giorni del terremoto, quando ospitammo nella nostra città molti cittadini di quella zona, e proseguito con le numerose iniziative di beneficienza che sono state realizzate in seguito e che hanno contribuito a raccogliere i fondi necessari alla ricostruzione della locale scuola primaria e secondaria. Sono certo che anche questa volta i senigalliesi non faranno mancare il loro appoggio”. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Comune di Pieve Torina, l’Asur Marche Area Vasta 2, il comitato di Senigallia della Croce rossa italiana e il Rotary Club. Leggi tutto...
30 Ottobre 2019
Giovedì 31 ottobre Oliviero Toscani sarà a Senigallia per la presentazione della mostra fotografica “Razza Umana”, allestita a Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera. L’appuntamento è all’auditorium San Rocco alle ore 18,30 (ingresso libero). A seguire è prevista la visita alla mostra. Biglietti: ingresso intero 8 euro - cittadini di età superiore ai 25 anni; ingresso agevolato 4 euro - cittadini dell’Unione europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni e docenti delle scuole statali con incarico a tempo indeterminato, visitatori in possesso del coupon realizzato dalla Cna; ingresso ridotto 6 euro - soci Fai, Touring Club, Coop Alleanza 3.0, Archeoclub d’Italia, Pro Loco e Albanostra - Cassa Mutua G. Leopardi; ingresso agevolato 4 euro - per i gruppi di visitatori formati da oltre venti paganti); gratuito per tutti i cittadini appartenenti all'Unione Europea, di età inferiore a 18 anni e per gli iscritti alla Libera Università per Adulti di Senigallia. Biglietti on line su www.liveticket.it. Leggi tutto...
30 Ottobre 2019
“Il conferimento dell’incarico quinquennale di direttore dell’unità operativa complessa di Pediatria dell’ospedale di Senigallia alla dottoressa Cristina Angeletti è davvero una bella notizia per la sanità cittadina e, in particolare, per un reparto che da tempo è divenuto un’eccellenza assoluta, una struttura moderna e all’avanguardia con medici dotati di grande professionalità e competenze al servizio dell'intero territorio regionale. Nella consapevolezza che questa nomina contribuirà a dare continuità all’alto livello che da sempre contraddistingue questo servizio, porgo alla dottoressa Angeletti le più sentite felicitazioni da parte dell’Amministrazione comunale”. Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi sull’incarico affidato alla dottoressa Angeletti in sostituzione della dottoressa Luciana Migliozzi, andata in pensione lo scorso anno. “Nell’occasione – aggiunge l’assessore alla Sanità Carlo Girolametti – porgiamo il nostro ringraziamento e gli auguri di meritato riposo anche al professor Nelvio Cester, andato recentemente in pensione. I venti anni trascorsi alla guida dell’unità complessa operativa di Ostetricia e Ginecologia hanno rappresentato un periodo molto positivo per il reparto, segnato soprattutto dalla sempre più efficace integrazione tra ospedale e territorio sia per quanto riguarda il percorso nascita che quello della Ivg. Con il professor Cester il servizio ha garantito piena continuità assistenziale tra consultorio e reparto ospedaliero”. E a proposito del reparto di Ostetricia e Ginecologia è il sindaco Mangialardi ad annunciare un’altra ottima notizia. Proprio ieri, infatti, la Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il concorso per l’individuazione del nuovo direttore. “L’ottimo lavoro svolto negli ultimi anni – spiega il sindaco – non può rischiare di essere vanificato. Per questo ci siamo mossi subito con la Regione Marche, l’Asur e l’Area Vasta 2 affinché venisse immediatamente avviato il percorso per la nomina del nuovo primario. Del resto è evidente a tutti che un ospedale di rete vero ed efficiente non può fare certo a meno di un reparto materno infantile”. Leggi tutto...
25 Ottobre 2019
La Città di Trecastelli promuove, nel week-end del 26 e 27 ottobre 2019, “UN DUE TRE…LIBRI!” manifestazione dedicata alla lettura, realizzata in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Nori De’ Nobili, la Biblioteca Comunale, l’Ufficio Turismo e il Centro di Aggregazione Giovanile. La tappa iniziale dell’evento si terrà nella mattinata di sabato 26 ottobre, al Centro Polifunzionale della località di Ripe, dove i ragazzi della scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo Nori De’ Nobili prenderanno parte a Match, gara di conoscenza di un libro. La manifestazione proseguirà domenica 27 ottobre, alle ore 15, sempre al Centro Polifunzionale di Ripe, con “Un libro, un tesoro!”, gara finale di conoscenza di un libro, sempre con i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Nori De’ Nobili, cui seguirà la premiazione. Subito dopo si terrà Booktrailer, dove saranno proiettati dei cortometraggi realizzati dal “Club del Libro”, a cura della Biblioteca di Trecastelli. L’evento vuole essere un’opportunità per i bambini e i ragazzi di condivisione, aggregazione e anche di gioco. L’ingresso è gratuito. Leggi tutto...
25 Ottobre 2019
La Città della Fotografia è pronta per un nuovo grande evento espositivo. Dal 25 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020 le sale di Palazzo Ducale e di Palazzetto Baviera ospiteranno una selezione di 70 fotografie della mostra “Razza Umana” di Oliviero Toscani, progetto che racconta i cittadini del mondo, per far riflettere sul valore dell’eguaglianza tra popoli nell’accettazione delle differenze. L’inaugurazione è prevista per oggi pomeriggio, alle ore 17,30. La presentazione con Toscani, invece, è in programma giovedì 31 ottobre, alle ore 18,30 a Palazzetto Baviera. Lo stesso giorno, alle ore 15 alla Rotonda a mare, il maestro terrà anche un seminario formativo sulla comunicazione promosso dalla Cna, che guiderà i partecipanti dentro un dibattito sul rapporto fra creatività, abilità e tecnologia. Toscani è indubbiamente uno dei fotografi più importanti e conosciuti in Italia e all’estero, creatore di campagne pubblicitarie irriverenti e mediatiche che hanno fatto discutere tutto il mondo. Da sempre attratto dalle fisionomie umane e dalla loro rappresentazione, nel 2007 lancia il progetto “Razza Umana”, definita dallo stesso maestro “uno studio socio-politico, culturale e antropologico che ritrae la morfologia della razza umana al fine di osservarne le peculiarità e le caratteristiche, per capire le differenze”. Una mostra itinerante che ha viaggiato per il mondo, passando dal Giappone al Guatemala, dal Belgio alla Thailandia alla Namibia, oltre ovviamente all’Italia dove è stata esposta in più di 100 comuni. È una ricerca che indaga la forma umana e si concentra sulle piccole imperfezioni che racchiudono l’essenza di tutti noi. Aiutato dal suo team, Oliviero Toscani allestisce in ogni tappa del suo percorso un vero e proprio studio fotografico per ritrarre la gente del luogo, la gente comune che rappresenta il campione di umanità che verrà poi messo in mostra, a confronto con gli scatti realizzati in altre parti del globo. La fotografia diventa così uno strumento di conoscenza profonda che permette, attraverso lo sguardo di ogni singola persona, di poter catturare la sua anima e le esperienze che ha vissuto: un modo per abbattere le disuguaglianze, superando differenze di genere, sociali, culturali, questa è la potenza di “Razza umana”, come racconta lo stesso Toscani: “Non c’è bisogno di fotografare la guerra per rappresentare il disastro che compie nella società. Basta guardare due occhi che ti fissano con terrore e capisci cosa è la guerra. Credo si possa fotografare l’anima attraverso lo sguardo degli esseri umani. L’anima nelle sue fattezze, grandezze, meschinità, bruttezze, e bellezze più estreme. La mia ricerca è fotografare facendomi guardare “dritto negli occhi”. Senigallia con questa mostra si conferma ancora di più Città della Fotografia in Italia, ospitando una tappa di questo importante progetto e, come afferma il sindaco Maurizio Mangialardi “è pronta a ospitare il lavoro di Oliviero Toscani, uno dei più importanti fotografi del Novecento, proiettando quindi ancora una volta l’intera regione Marche in una dimensione artistica internazionale. Sarà un evento interessante non solo dal punto di vista culturale, ma anche sotto l’aspetto sociale, perché il progetto che Toscani rappresenta un’opportunità di riflessione sul valore dell’uguaglianza che affonda le radici nel riconoscimento e nell’accettazione delle differenze”. “Si tratta di una mappatura dell’umanità – aggiunge l’assessore alla Cultura Simonetta Bucari – attraverso una galleria di ritratti, per sottolineare il valore dell’uguaglianza attraverso l’essenza e la coesistenza delle differenze”. “Siamo a Senigallia non a caso – spiega il presidente della Cna della provincia di Ancona Maurizio Paradisi - città della fotografia, un punto di riferimento per tutti quelli che fanno comunicazione. E la Cna lavora per far crescere tra gli artigiani la cultura della comunicazione. Siamo molto orgogliosi di questa mostra, e anche dell’appuntamento del 31 ottobre alla Rotonda a Mare, perché crediamo tantissimo nel bello della cultura come chiave di crescita di tutti gli artigiani”. “Grazie all’Amministrazione comunale – aggiunge Giacomo Mugianesi, segretario della Cna di Senigallia – per aver accolto la nostra proposta, che coprirà anche un periodo molto importante come quello natalizio. Lavoreremo per legare la città e i suoi commercianti alla mostra, con l’obiettivo di valorizzare le attività del centro storico”. “Siamo molto felici di continuare questa collaborazione con Senigallia – dice il segretario generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi Mauro Tarantino – con cui da anni condividiamo le emozioni di eventi e progetti culturali di alto livello”. “Anche da parte nostra – conclude la presidente della Bcc di Ostra-Morro d’Alba Paola Petrini - c’è la disponibilità a sostenere iniziative interessanti come questa, che sicuramente avrà un grande seguito”. La mostra è organizzata dal Comune di Senigallia, Regione Marche e Cna in collaborazione con Camera di Commercio delle Marche, Uni.co e Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi. Leggi tutto...
Pagina 1 di 134

Comunicare "in TUTTI i SENSI"

COMUNICA con i mezzi del nostro Gruppo

Gruppo MEDIA