SENIGALLIA - Il tennistavolo aderisce al progetto nazionale FAMI

Il Ministero degli Interni ed il CONI promuovono il progetto FAMI per la “diffusione, pratica ed integrazione di attività sportive a favori di minori stranieri ospiti del sistema di accoglienza nazionale”. L’obiettivo del progetto è quello di favore, attraverso la pratica sportiva, l’inclusione e l’integrazione di giovani che si trovano nel nostro paese per ragioni previste dalla legge. Il progetto si avvale della partecipazione, come stakeholder, del CCRR del Coni, delle Federazioni, delle Discipline Sportive, degli Enti di Promozione Sportiva, dei Comuni, delle Prefetture e delle società sportive. Il progetto è partito sperimentalmente nel 2017 in alcune regioni (tra cui le Marche) ed ora è stato esteso a tutt’Italia. La partecipazione avviene attraverso l’adesione ad un bando nazionale e per il Tennistavolo Senigallia si è trattato di una estensione naturale delle attività sociali già portate avanti con il Servizio Civile ed il Servizio di Volontariato europeo.
Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicare "in TUTTI i SENSI"

COMUNICA con i mezzi del nostro Gruppo

Gruppo MEDIA