SENIGALLIA - Quattro posti al Tennistavolo per il Servizio Civile

E' uscito nei giorni scorsi il bando per oltre 50.000 giovani che intendono fare un anno di volontariato come Servizio Civile. In ambito squisitamente sportivo sono stati approvati e finanziati il progetto del CONI nazionale (che distribuirà i volontari sul territorio attraverso i CCRR), quello del Tennistavolo Senigallia ed uno similare a Lavis in Trentino. Al Centro Olimpico il numero di volontari assegnati è stato raddoppiato rispetto agli anni passati, passando da due a quattro, tanti quanti ne avrà il CONI Marche. Segno che il progetto "Il Tennistavolo come strumento di aggregazione sociale", arrivato alla 3a edizione, risponde a standard elevati di qualità. La terza edizione del progetto prevede una collaborazione stretta con le scuole cittadine, in particolare con l'Istituto Comprensivo Giacomelli che utilizzerà il Centro Olimpico in orario scolastico. Sono inoltre state incrementate le attività sociali ed educative legate al superamento delle diversità (di relazione, di età, fisiche, intellettive, di genere, ecc.). Il progetto ha avuto la supervisione del Dott. Capuano, specialista della APPM di Trento per i progetti a contenuto sociale. Quattro i posti (retribuiti con la paga di quello che una volta era il soldato) per dodici mesi. Possono partecipare i giovani da 18 a 28 anni ed è richiesto il solo diploma di terza media. E’ naturale che profili con studi universitari (Scienze Motorie in particolare) potranno contare su punteggi maggiori ma la capacità di relazionarsi, soprattutto con i giovani o i disabili, l’empatia, la voglia di fare e la conoscenza del gioco del ping-pong saranno altrettanto importanti. Gli estremi del bando, la sintesi del progetto e tutta la documentazione richiesta sono disponibili al link: http://www.scelgoilserviziocivile.gov.it http://www.ping-pong.org/scn.html Le domande potranno essere presentate entro il 28 settembre (ore 18,00 se consegnate a mano).
Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicare "in TUTTI i SENSI"

COMUNICA con i mezzi del nostro Gruppo

Gruppo MEDIA