E' stato reso pubblico il Programma della Rievocazione Storica più antica della Provincia d'Ancona, la Festa del Pozzo della Polenta di Corinaldo, che si svolgerà nei giorni 21-22-23 luglio 2017 - Ingresso Libero. Saranno tre giorni intensi di animazione, spettacoli e vera rievocazione storica, in particolare festeggeremo il Cinquecentenario dalla Vittoria dell'Assedio, quindi sfileranno tutti i Costumi Ducali delle edizioni passate e rivivremo l'Assedio del 1517. Programma Festa 2017 VENERDI' 21 LUGLIO Dalle ore 18.30 alle 20.00 Via San Giovanni: "Il Rifugio dell'Arciere" spazio ludico a cura degli arcieri del Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi". Ore 19.00 apertura "Taverna del Cedro" presso l'Arena del Sol Nascente. Ore 20.30 Palazzo Marcolini: Cena con delitto. Ore 21.00 Piazza Il Terreno: Gioco rionale del tiro alla fune. Ore 21.15 Per le vie del centro storico: corteo itinerantea cura del Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi", Gruppo Storico "La Pandolfaccia" di Fano, Gruppo Sbandieratori e Musici "La Cavalcata dell'Assunta" di Fermo, Gruppo Sbandieratori e Musici di Lanciano. Ore 21.45 Piazza del Cassero: Insana Vexilla 1517-2017 –Palio della Bandiera a ricordo del Cinquecentenario dalla Vittoria dell'Assedio di Corinaldo. Ore 22:30 Piazza Il Terreno: "Ad risum movere", spettacolo giullare a cura di Hocus Pocus. Ore 23.00 Piazza del Cassero: Spettacolo Arcieri del Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi". SABATO 22 LUGLIO Dalle ore 17.30: Via del Corso: apertura mercatino degli antichi mestieri a cura dell'Associazione "Quelli del ponte" di Ravenna ed artigiani locali. Porte di accesso al paese: accampamenti militari rinascimentali con scene di vita da campo e ronde armate nelle porte cittadine. Via del Corso: mostra rapaci a cura dei "Cavalieri dell'Alto Volo" di Senigallia. Via S. Giovanni: "Il rifugio dell'Arciere" spazio ludico a cura degli arcieri del Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi" (fino alle ore 20.00). Ore 18.30 Largo XVII Settembre: "Ad risum movere" spettacolo giullare a cura di Hocus Pocus. Ore 19.00 Piazza X agosto: spettacolo a cura dei Giullari di Davide Rossi, giochi di fuoco, equilibrismo con spade, giocoleria, giochi di magia, gag comiche ed un suggestivo spettacolo con serpenti. Ore 19.00: Apertura taverne tipiche. Ore 19.15 Piazza X agosto: spettacolo di falconeria a cura dei "Cavalieri dell'Alto Volo" di Senigallia Ore 19.30 Zona Costa Gioco del Pallone: esibizione dei cavalli. Dalle ore 19.30 per le vie del centro storico: animazioni itineranti a cura dei Giullari di Davide Rossi. Ore 20.45 Piazza del Cassero: esibizione degli allievi del Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi". Ore 21.20 Piazza del Cassero: benedizione del Palio realizzato dall'artista Bruno d'Arcevia. Ore 21.30 Piazza Il Terreno: Palio degli Arcieri del Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi". Ore 22.15 Piazza Il Terreno: spettacolo dei Giullari di Davide Rossi. Ore 22.45 Piazza Il Terreno: spettacolo di Falconeria a cura dei "Cavalieri dell'Alto Volo" di Senigallia Ore 23.00 Costa Gioco del Pallone: L'Assedio del 1517 – Rievocazione Storica dell'assedio di Corinaldo, con combattenti rinascimentali e grande spettacolo pirotecnico. Ore 00.00 La Piaggia: rievocazione storica della caduta del sacco di farina di mais nel pozzo. DOMENICA 23 LUGLIO Ore 10.30 Per le vie del centro storico: l'Araldo a cavallo annuncia l'arrivo del Duca di Urbino e consorte. Ore 12.15 Viale Dietro le monache: apertura taverna dello Sperone con menù turistico. Dalle ore 16.00 Porte di accesso al paese: accampamenti militari rinascimentali con scene di vita da campo e ronde armate. Dalle ore 17.30: Via del Corso: apertura mercatino degli antichi mestieri a cura dell'Associazione "Quelli del ponte" di Ravenna ed artigiani locali. Via del Corso: mostra rapaci a cura dei "Cavalieri dell'Alto Volo" di Senigallia. Ore 17.45 Piazza X agosto: spettacolo di Falconeria a cura dei "Cavalieri dell'Alto Volo" di Senigallia. Dalle ore 18.00: uscita dei cortei rionali diretti in Piazza Il Terreno, con i costumi rinascimentale delle coppie che dalla fondazione della festa hanno rappresentato il Duca e la Duchessa di Urbino. Ore 18.30 Palazzo Comunale: uscita del corteo del Gonfaloniere Comunale, diretto verso Piazza Il Terreno. Ore 18.45 Piazza del Terreno: arrivo del Corteo Ducale. Ore 19.00 Corteggio storico rionale lungo le vie del centro storico, realizzato dalle sartorie rionali di Corinaldo, animato dalle compagnie Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi", Gruppo Alfieri e Musici "L'Araba Fenice" di Corinaldo e dal Gruppo Tamburi della "Corsa alla Spada" di Camerino. Ore 19.00 Apertura taverne tipiche. Dalle ore 19.30 Per le vie del centro storico:animazioni itineranti a cura dei Giullari di Davide Rossi e dei Giullari dell'Allegra Brigata. Ore 20.15 Piazza X agosto: spettacolo dei Giullari di Davide Rossi. Ore 20.15 Piazza S. Spirito: spettacolo di danze orientali a cura di Alice Giampieri, scuola di danza orientale Aynin di Jesi. 20.30 Piazza Il Terreno: cena ducale con animazione a cura di Hocus Pocus, Gruppo Alfieri e Musici "L'Araba Fenice" di Corinaldo, Giullari dell'Allegra Brigata, Giullari di Davide Rossi, danzatrici del Gruppo Castellana Scapezzano. 21.00 Piazza X agosto: spettacolo di falconeria a cura dei "Cavalieri dell'Alto Volo" di Senigallia. Ore 21.30 Piazza X agosto: spettacolo dei Giullari di Davide Rossi. 22.15 Piazza del Terreno: proclamazione del Rione vincitore della XXXIX edizione della Festa del Pozzo della Polenta e assegnazione del Palio, con animazione a cura di Hocus Pocus. Ore 22.30 Piazza del Cassero: Esibizione coreografica e ritmica a cura dei Musici del Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi" Ore 22.45 Piazza del Cassero: "Il Piccolo Principe", spettacolo di teatro delle bandiere a cura degli sbandieratori del Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi". Ore 22.40 Largo XVII settembre: spettacolo dei Giullari dell'Allegra Brigata. Ore 23.40 Piazza Il Terreno: partenza del corteo storico in notturna verso La Piaggia. Ore 24.00 La Piaggia: rievocazione storica dello sparo del cannone di fico. Ricordiamo quindi di visitare il portale web all'indirizzo www.pozzodellapolenta.it in costante aggiornamento.
I Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno arrestato un sorvegliato speciale di pubblica sicurezza 43enne, residente a Corinaldo, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e violazione alle prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. All’alba i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, a seguito di richiesta telefonica giunta al “112” da parte dei genitori, sono dovuti intervenire a casa del sorvegliato speciale che, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di droga, aveva dato in escandescenza prendendo a calci mobili e suppellettili. I militari per bloccarlo hanno dovuto far uso delle manette di sicurezza e poi hanno chiesto l’intervento dell’ambulanza del “118”. Il 43enne dopo essere stato sedato è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia e piantonato nel reparto osservazione breve per essere sottoposto al previsto trattamento sanitario per abuso di cocaina. Nella stessa circostanza, i Carabinieri hanno eseguito una perquisizione nella camera da letto del 43enne, che vive a casa dei genitori, che gli ha consentito di rinvenire nel cassetto dello scrittoio, un cofanetto di legno contenente tre involucri di cellophane che racchiudevano polvere bianca. In un altro cassetto della scrivania, i militari hanno rinvenuto un calzino di colore nero con all’interno nove piccoli involucri chiusi con nastro adesivo contenenti la medesima sostanza in polvere bianca ed una bustina di carta bianca con mannite che in genere è utilizzata per il taglio della cocaina. La polvere bianca ritrovata negli involucri analizzata con il narco-test è risultata essere “cocaina cloridrato” per un peso complessivo di grammi 52,5. In casa oltre alla droga e alla sostanza da taglio sono stati recuperati ritagli di cellophane utilizzati per il confezionamento delle dosi. La cocaina e il materiale pertinente all’attività illecita sono stati sequestrati. Il 43enne è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio della cocaina e dopo essere stato dimesso dall’ospedale, nell’attesa dell’udienza di convalida, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma di Via Marchetti. Lo stesso sarà denunciato anche per la violazione delle prescrizioni che gli sono state imposte con l’ordinanza di applicazione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, che appunto gli prescrive di vivere onestamente e di rispettare le leggi. Il Tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto e su richiesta del Pubblico Ministero ha applicato all’imputato la misura cautelare degli arresti domiciliari. Il processo è stato rinviato al prossimo 13 luglio.
Un successo che dura ormai da cinque anni, è Corinaldo in Moda, l’evento promosso annualmente da Cna e Comune di Corinaldo nella splendida cornice della Piazza della Fontana di Corinaldo. Anche quest’anno si conferma come iniziativa frizzante, che rompe gli schedi delle classiche sfilate, ma che lancia anche messaggi profondi. Grazie agli effetti di luce suggestivi lungo le mura e alla bravura dei presentatori, la serata è stata piacevole e coinvolgente. In passerella si sono visti anche due personaggi noti della tv, la comicità coinvolgente di Marco della Noce, nelle vesti di Oriano Ferrari e le fantastiche imitazioni di Antonio Mezzancella, sono stati molto apprezzati dal pubblico che ha partecipato numerosissimo. “Si conferma un evento importante del territorio, una vera e propria vetrina per le attività del Comune di Corinaldo – dichiara Giacomo Mugianesi, segretario Cna Senigallia – queste eventi ci aiutano a far conoscere oltre che la passione delle attività anche l’energia che il territorio riesce a sprigionare, coinvolgendo centinai di persone provenienti da tutti i paesi vicini”. CNA SENIGALLIA
Come ogni anno, a Corinaldo torna il Concorso Fotografico a premi “Mario Carafòli. Il Paese più bello del mondo”, giunto quest’anno alla sua XXXII edizione. La manifestazione, lo ricordiamo, è organizzata dalla ‘Amministrazione Comunale e dalla famiglia Carafòli, in collaborazione con il Comune di Senigallia (assessorato alla Cultura), con il Musinf – Museo Civico d’Arte Moderna di Senigallia e con il supporto delle associazioni corinaldesi Pro Loco e “Pozzo della Polenta”. Ricordiamo subito che il Concorso e la relativa premiazione avrà luogo domenica 1 ottobre, a partire dalle ore 11 e nella sala “A. Ciani” del Municipio. Per consentire a chiunque voglia parteciparvi, però, segnaliamo che il bando relativo al Carafòli è già uscito (per quanto riguarda il web, è scaricabile dal sito del Comune). Al riguardo, anticipiamo alcuni delle tematiche più importanti inerenti al Carafòli. Le sezioni abbinate al Concorso sono quattro: I: “Il Paese più bello del mondo (1° premio: 500 euro; 2° premio: 250 euro; 3° premio: 150 euro); II: “La Città di Corinaldo” (premio unico: 200 euro); III: “La Festa del Pozzo della Polenta nel V Centenario dell’Assedio” (sezione digitale; premio unico: 200 euro); IV: “La città di Senigallia – “Spiaggia di Velluto” (premio unico: 500 euro). La Giuria, inoltre, si riserva di assegnare il premio di euro 500 all’opera che ritenesse migliore in assoluto indipendentemente dalla sezione a cui partecipa. Riguardo al numero di fotografie da inviare (sezioni I, II e IV), il numero massimo corrisponde a 4 e potranno essere sia in bianco e nero sia a colori. Le stampe dovranno essere di un formato di cm. 30x40. Ogni stampa dovrà recare sul retro, in stampatello, i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo e numero di telefono dell’autore, indirizzo e-mail, il numero progressivo e il titolo dell’opera. Riguardo alla sezione digitale (III sezione), le foto dovranno essere inviate al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.: anche in questo caso, ogni fotografo potrà inviare 4 fotografie al massimo. Ricordiamo infine che le opere dovranno essere spedite, con spesa a carico del mittente, in confezione adatta alla restituzione, o consegnate a mano all’Ufficio Cultura del Comune di Corinaldo entro, e non oltre, le ore 12 del 18 settembre 2017. La quota fissata in euro 15, consente di partecipare a una o più sezioni, ed è da versare tramite bollettino sul c.c.p. n° 15840606 con la seguente intestazione: Comune di Corinaldo Servizio Tesoreria – via del Corso, 9 – 60013 Corinaldo (Ancona). Casuale del versamento: Concorso Fotografico. Ultima annotazione: la Giuria si riunirà lunedì 18 settembre 2017, alle ore 16, e comunicherà direttamente ai vincitori gli esiti del Concorso. In vincitori, inoltre, sono tenuti a ritirare personalmente il premio. Se impossibilitati a farlo, sono pregati di delegare qualcuno in loro vece. Il Comune offre la possibilità ai premiati provenienti da fuori regione.
Matteo Principi si conferma sindaco di Corinaldo. Ha ottenuto 1.993 voti, pari all’82,93%. Galeotti Luciano ha ottenuto 410 voti – 17,06%.Percentuale dei votanti: 60,31%.
I ragazzi del "Combusta Revixi"  parteciperanno alla VI Parata Nazionale della Bandiera, riservata ai giovani Under 18,  gli Allievi corinaldesi si confronteranno a Chianciano Terme (SI) con i loro coetanei, nelle giornate del 2-3-4 Giugno.Il Campionato Italiano riservato ai giovani sbandieratori e musici, è principalmente un momento di Festa e di Amicizia, dove centinaia di allievi provenienti da tutta Italia si esibiscono nelle diverse discipline della Lega Italiana Sbandieratori, Singolo Tradizionale, Coppia Tradizionale, Piccola Squadra, Assolo Musici e Grande Squadra. I giovani sbandieratori corinaldesi impegnati nella manifestazione nazionale, a cui va il nostro più grande incoraggiamento, sono:Anna Pirola, Alessandro Giusti, Matilde Pirola, Daniel Spallacci, Michele Santini, Camilla Galli, Davide Marconi, Lorenzo Coppari, Giovanni Paolo Merolli, Claudia Casavecchia, Federica Casavecchia, Karen Tarsi, Lucia Fava, Maddalena Polenta, Alisia Spallacci, Carlotta Pirola. Vi invitiamo a visitare il nostro portale web www.gruppostoricocorinaldo.it per rimanere sempre aggiornati sulle nostre attività e date degli spettacoli. Il Presidente del Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi"                                        Pierlugi Micci
Corinaldo si prepara a celebrare l’annuale Festa della Repubblica, che ha luogo ogni anno a livello nazionale. E che, come ogni anno, celebra la data del Referendum Istituzionale del 1946, a suffragio universale, tramite il quale i cittadini di allora vennero chiamati a decidere sulla forma di Governo da dare al Paese. Come è noto, vinse, e venne istituita, La Repubblica, con la conseguente entrata in vigore della Carta Costituzionale, il 1° gennaio 1948. Dopo aver ricordato brevemente ciò che avvenne, proponiamo il programma di quanto avverrà nella giornata di domenica due giugno. Il raduno è previsto per le ore 10 davanti al Palazzo Municipale a partire dalle ore 10. Quindi, alle 10.30, è prevista la Deposizione di una Corona al Monumento ai Caduti e al Sacrario Cittadino. L’intervento del Sindaco Matteo Principi seguirà subito dopo, intorno alle 10.45 e a Largo X Agosto; mentre, alle 11, gli sbandieratori del Gruppo Storico e dell’Araba Fenice si esibiranno per il pubblico sempre in Largo X Agosto. Quindi, alle 11.30, avverrà la consegna di una copia della Costituzione ai giovani che hanno raggiunto o raggiungeranno la maggiore età nel corrente anno 2015. Ultime annotazioni: per l’occasione, presterà servizio il Corpo Bandistico “Città di Corinaldo”. La cittadinanza è invitata a intervenire e ad esporre il tricolore.
Mercoledì 31 maggio è in programma l’ultimo appuntamento della iniziativa “Essere Genitori Oggi. (FamigliaInforma: Centro di Informazione e Consulenza per Famiglie)”. L’incontro, denominato “Figli 2.0: Internet e i Social Network”, chiude il ciclo di quattro convegni organizzati dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Familiari di Mauro Montesi, in collaborazione con l’associazione “La Voce del Cuore” (il cui presidente è Lorena Casagrande). Ricordiamo che la rassegna, giunta quest’anno alla sua seconda edizione, è incentrata sul sostegno della genitorialità. Da cui si originano ulteriori finalità: aiutare le famiglie a sviluppare la propria creatività educativa, scoprire le proprie risorse, condividere con altri genitori la propria esperienza. Incontri che presentano tematiche sicuramente utili per le famiglie corinaldesi, e che sono condotti dalla dr.ssa Mara Magnani e dalla dr.ssa Elisa Saccinto, psicologhe esperte in materia di formazione familiare. Ricordiamo infine che luogo e orario di inizio degli incontri sono sempre gli stessi: dalle 20.30 alle 22.30 e nei locali del Corilab, all’interno del Municipio. Le famiglie corinaldesi sono invitate a partecipare.
La Tim e l’Amministrazione Comunale uniscono le forze per realizzare infrastrutture telefoniche di nuova generazione a Corinaldo. In sostanza, il progetto che si intende realizzare consiste in nuove reti a banda ultralarga: a cavallo del 2017 e del 2018, saranno disponibili servizi in fibra ottica fino a 50 Megabit. “Questo progetto – commenta al riguardo il Sindaco Matteo Principi – costituisce una indubbia opportunità per velocizzare le comunicazioni inerenti principalmente alla telefonia fissa. Un vantaggio di cui potranno avvalersi sia le nostre famiglie sia le imprese situate nel nostro territorio comunale”. Le attività di progettazione da parte della Tim sono già in corso. Il motivo per cui sono stati intrapresi contatti con il Comune consiste nel fatto di organizzare al meglio i cantieri dove il progetto è in corso d’opera. Progetto che, lo ricordiamo, prevede la realizzazione di una nuova rete in fibra ottica NGAN (Next generation Access Network) per la banda ultralarga. Il fatto che Tim abbia chiesto collaborazione al Comune porta in dote vantaggi innegabili, come sfruttare al massimo la posa della fibra ottica nelle infrastrutture esistenti e minimizzare le attività di scavo e di posa condotte tramite l’utilizzo di tecniche innovative, a basso impatto ambientale e con ridotti tempi di lavorazione. In conseguenza di un simile progetto, Corinaldo entrerà nell’élite dei Comuni italiani in cui sono disponibili i servizi a banda ultralarga. Con evidenti vantaggi anche per la navigazione on-line e la fruizione su smartphone, tablet e smart tv. Ultima annotazione: anche le imprese, come anticipato, potranno accedere a soluzioni professionali sfruttando al meglio la potenzialità di connessione in fibra ottica.
Lunedì 22 maggio, nella Sala Consiliare “A. Ciani” del Municipio e a partire dalle ore 21, è prevista l’ultima seduta del Consiglio Comunale della prima Amministrazione Comunale targata Matteo Principi (domenica 11 giugno, lo ricordiamo, avranno luogo le Elezioni Amministrative con elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale). La riunione del Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria in Prima convocazione ed in seduta pubblica, prevede un Odg (Ordine del Giorno) suddiviso nei seguenti punti: Comunicazioni, interrogazioni e interpellanze del Sindaco Principi; lettura e approvazioni dei verbali relativi alla precedente seduta di martedì 11 aprile; approvazione del Rendiconto della Gestione dell’Esercizio 2016; approvazione del piano di emergenza comunale per l’anno 2017. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Comunicare "in TUTTI i SENSI"

COMUNICA con i mezzi del nostro Gruppo

Gruppo MEDIA