Lunedì 26 giugno scadono i termini per partecipare al bando di Servizio Civile Nazionale rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni. I progetti che interessano il Comune di Senigallia sono quattro per un totale di 26 posti: “Giovani per i giovani: informazione e aggregazione” (sedi: Centro di aggregazione giovanile e Informagiovani, 4 volontari); “Libri e non solo: la biblioteca come laboratorio di iniziativa culturale” (sede: Biblioteca Antonelliana, 3 volontari); “Il museo la bellezza il racconto” (sede: ufficio Cultura, 4 volontari); SOLIDARIETÀ INcomune (sedi: Senigallia, Arcevia, Barbara, Ostra, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Ostra Vetere, Trecastelli, Serra de' Conti, Fondazione Città di Senigallia, per un totale di 15 volontari). I requisiti e le modalità di partecipazione, oltre ai quattro progetti completi, possono essere consultati all'interno del sito istituzionale www.comune.senigallia.an.it e nella sezione dedicata all’Informagiovani www.informagiovani-senigallia.it. L’esperienza del servizio civile può essere scelta anche da studenti o lavoratori, purché il loro impegno sia compatibile con l'orario di servizio del progetto. Le domande dovranno pervenire al Comune di Senigallia entro e non oltre le ore 14 del 26 giugno 2017 (non fa fede il timbro postale) tramite consegna a mano (Sportello accettazione - piazza Roma, , o invio postale (a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo Comune di Senigallia - piazza Roma, 8 - 60019 Senigallia) oppure via PEC (all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale. Per ulteriori informazioni contattare l’Informagiovani al numero verde 800211212 o all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Ufficio stampa del Comune di Senigallia
Incidente stradale ad Ostra, ieri, tra un Ape Piaggio e un'auto. Ad avere la peggio è stato il giovane, 17enne di Ostra, che era alla guida del motocarro. Nello scontro ha riportato gravi ferite al volto e alla testa. Dopo le prime cure sul posto da parte dei sanitari è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale di Torrette.
I vigili del fuoco, ieri mattina, sono intervenuti a Ostra Vetere per incendio in una ditta che lavora il legno. Per cause in fase di accertamento, andava a fuoco un macchinario per il taglio del legno, immediato l’intervento del personale della ditta, utilizzando degli estintori hanno contenuto le fiamme. I vigili del fuoco hanno spento definitivamente l’incendio. Non si lamentano danni a persona.
E' scomparso Edmo Leopoldi, lo storico fotografo di corso 2 Giugno di Senigallia. Aveva 85 anni e da tempo era malato. Qualche giorno fa le sue condizioni di salute si sono aggravate tanto da rendere necessario il ricovero in ospedale dove è deceduto nella serata di lunedì. Per tanti anni aveva gestito il negozio fondato dal padre lungo corso 2 Giugno. Una bottega storica che lo scorso 31 gennaio aveva chiuso i battenti.Tutti in città lo conoscevano. Un’istituzione tra i fotografi e i commercianti. I funerali si terranno giovedì alle 16 nella chiesa di San Martino.
Prosegue la programmazione della rassegna itinerante di teatro dialettale “Teatrando di borgo in borgo”, promossa dal Comune di Senigallia. Il quinto appuntamento è in programma domenica 23 aprile, alle ore 17,30 al centro civico di Cesano. La compagnia “I Scavestri” metterà in scena “La sposa e la cavalla”, per l’adattamento e la regia di Maurizio di Nello Berluti, pezzo brillante in cui è l’equivoco a creare situazioni comiche in una storia campagnola degli anni trenta. Personaggi e interpreti: Timoteo (Gianni Diamantini), Teresina (Rita Piagnerelli), Battistin’ (Daniele Mandolini), Eufemia (Cristina Diamantini) Per informazioni  è possibile chiamare il numero 0716629368. Come per tutti gli spettacoli della rassegna, l’ingresso sarà gratuito. Ufficio stampa del Comune di Senigallia
Si svolgerà sabato e domenica prossimi la 35esima edizione dei Campionati italiani Master di badminton, che quest’anno saranno ospitati da Senigallia, una delle più belle città della costiera adriatica. I campionati, indetti dalla Federazione Italiana di Badminton, sono organizzati dalla società Senigallia Badminton, in collaborazione con il Comune di Senigallia. Le gare si svolgeranno a partire dalle ore 10,00 di sabato 22 al Palasport in via Capanna e proseguiranno domenica mattina con inizio alle ore 9,00. Oltre 115 gli atleti già iscritti che si disputeranno il titolo nel singolare maschile, femminile, nel doppio maschile, femminile e nel doppio misto. Vedremo gare sicuramente molto avvincenti, considerato il livello degli atleti, fra cui spiccano nomi che non passano inosservati per chi ama questo sport appassionante ad ogni età. Infatti, tra gli iscritti negli over 35 ci sarà il favorito Klaus Raffeiner, attuale consigliere FIBa, che è stato campione italiano senior per 11 volte di seguito. Sempre negli over35 ammireremo Morino Fabio, Direttore Area Formazione Tecnica della FiBa e Vervoort Henry allenatore e giocatore della ASV Malles badminton. Darà sicuramente spettacolo anche Csaba Hamza, ex allenatore della nazionale italiana. Negli over50 femminile ci sarà Claudia Nista e e negli over 45 Erika Stich, due nomi conosciutissimi a livello italiano ed internazionale. Non dobbiamo poi dimenticare gli atleti che con la loro partecipazione stanno facendo la storia dei Master , solo per citarne alcuni, i tenaci Mauro Filippelli, Denis Passador , Paolo Tagliaferri e gli inossidabili Max Merigo e Roberto Fava. Grande attesa di pubblico nella splendida cornice senigalliese, che ha visto nascere la sua società di badminton solo da pochissimi anni, ma che è riuscita a far apprezzare questo sport olimpico in tutto il territorio. Non mancheranno ovviamente un momento conviviale sulla suggestiva darsena in riva al mare e un giro turistico della città organizzato per gli atleti e le loro famiglie dal Comune di Senigallia. Hanno patrocinato l’evento sportivo, oltre al Comune di Senigallia, la provincia di Ancona, la Regione Marche e il CONI Marche. Sponsor della manifestazione sono la Banca di credito cooperativo di Suasa, l’azienda di cosmetica ecobiologica Pierpaoli srl, la Casa della Divisa, Mandolini Expo, Upupa&Colibrì che ha curato il logo delle T-shirt commemorative che saranno date in omaggio a tutti gli atleti. Sotto lo slogan “NOI SIAMO ENERGIA" appuntamento, dunque, sabato e domenica al Palasport di Senigallia. Il presidente Alessandro Bailetti
Un uomo di circa 50 anni, agente immobiliare, è stato trovato senza vita nel suo studio di Borgo Ribeca di Senigallia, iera sera, giovedì 20. A lanciare l'allarme è stata la famiglia, preoccupata perché non era tornato a casa per cena. Lo hanno cercato in ufficio e poi al cellulare, ma non sono riusciti a contattarlo. Gli agenti della Polizia sono andati ad aprire l'ufficio e lo hanno trovato impiccato.
Richiamo ancora l'attenzione sulla piscina delle Saline perché è vicenda nella quale i senigalliesi hanno speso una marea di soldi e la UISP, invece, ci ha guadagnato. Il sindaco ha dichiarato nel Consiglio comunale del 29/03/2017 che il Comune farà quanto prescritto dal Codice degli appalti: meglio tardi che mai aggiungo, perché è dal 2013 che si sarebbe dovuto procedere ad una gara d'appalto. Intanto premetto che è inaccettabile mischiare la questione dei rapporti per niente limpidi tra Comune e UISP con le moltissime altre società sportive spesso costrette alla sopravvivenza e all'assunzione di responsabilità che non dovrebbero assumere per svolgere la meritoria attività di volontariato che svolgono. Ecco pertanto alcuni suggerimenti al sindaco:  non scarichi sui dirigenti la responsabilità gestionale della convenzione per la piscina, perché li metterebbe su un piano molto scivoloso;  non equipari tra loro impianti sportivi che non sono paragonabili tra loro per dimensioni e caratteristiche;  approfondisca il concetto del valore delle gare pubbliche d'appalto per gli impianti sportivi che hanno potenziale rilevanza economica;  rilegga le relazioni del convegno C.O.N.I. svoltosi a Senigallia il 27/09/2014 sulle problematiche connesse alla assegnazione a società sportive della gestione di impianti per la pratica sportiva, patrocinato dal Comune: http://www.scuoladellosport.coni.it/scuoladellosport/formazione- sds/corsi/corso/758.html?layout=sdscorso;  infine aspetto di conoscere, durante la prossima commissione del 28 aprile, le modalità individuate per la gestione degli impianti sportivi con la speranza che, ancora una volta, non si dia in pasto una polpetta avvelenata alle società sportive che vanno aiutate non solo durante le premiazioni ma nella vita di tutti i giorni. Questo insopportabile consigliere non chiederà i suoi ringraziamenti ma si accontenterà di avere contribuito a ridurre le spese del Comune e di avere aiutato le società sportive cittadine; d'altra parte deve solo applicare la legge sullo sport che il suo partito ha approvato 5 anni fa in Regione. Giorgio Sartini Consigliere comunale
Il Comune di Corinaldo, in particolare l’assessorato alle Politiche Sociali e Familiari di Mauro Montesi, organizza, in collaborazione con l’associazione “La Voce del Cuore” e per il secondo anno consecutivo, “Essere Genitori Oggi”. Si tratta di un secondo ciclo di incontri di sostegno alla genitorialità (quattro in totale; ricordiamo inoltre che tutti gli incontri avranno luogo nei locali del Corilab, situato all’interno del Municipio, a partire dalle 20.30 per concludersi alle 22.30). “Abbiamo deciso di ripetere la serie di incontri – spiega al riguardo l’assessore Montesi – sia per il risultato positivo registrato lo scorso anno, sia per continuare ad aiutare le famiglie a sviluppare la propria creatività educativa, per scoprire le proprie risorse e per condividere con altri genitori la propria esperienza”. Il primo appuntamento, dal titolo “Crescere figli felici: fattori di protezione per un sano sviluppo”, è previsto per venerdì 21 aprile. Gli incontri successivi sono in programma per giovedì 4 maggio, venerdì 19 maggio e mercoledì 31 maggio: i titoli saranno, rispettivamente, “Regole e trasgressioni: i “no” che aiutano”, “Dalla scoperta del corpo alle prime esperienze affettive” e “Figli 2.0: Internet e i social network”. Tutti i convegni saranno condotti dalla dr.ssa Mara Magnani e dalla dr.ssa Elisa Saccinto, entrambe psicologhe ed esperte in formazione familiare. Per ogni informazioni è possibile rivolgersi a Paola Lorenzetti (071 7978602), Giorgia Papi (071 7978606) e al presidente dell’associazione “La Voce del Cuore” Lorena Casagrande (338 5351442).
Piena attività agonistica del Centro Olimpico nel fine settimana. Si inizia sabato pomeriggio con gli spareggi del campionato di D1 per andare in C2: San Marino e Mogliano si contenderanno l’unico posto a disposizione dopo aver terminato il campionato in seconda posizione nei rispettivi gironi. A seguire saranno di volta gli spareggi per salire in D1. Qui la battaglia per l’unico posto disponibile (le squadre si sono classificate dietro le vincenti al termine delle 14 giornate di campionato) impegnerà quattro formazioni: Senigallia, Pesaro, Camerino e Massignano. Per i colori cittadini scenderà in campo una formazione master composta da Faini Marco, Faini Ivano, D’Orio Luca, Bolognese Niccolò che potrebbe mettere in difficoltà di avversari sia per il tipo di gioco che per il contenuto tecnico che è in grado di esprimere. Peccato che Bolognesi viene da un infortunio e non è certo d giocare.   Domenica è la volta della 43^ edizione della Coppa Marche, torneo open che solitamente chiude la stagione federale ma che quest’anno è stato anticipato per la sovrapposizione di altre gare nazionali. Cinque le gare previste: under 18 ed over 18, maschile e femminile, doppio misto. Saranno presenti un po’ tutti i migliori delle Marche anche se mancheranno i top player. Le gare inizieranno la mattina con i giovanili e continueranno nel pomeriggio senza pausa pranzo.

Comunicare "in TUTTI i SENSI"

COMUNICA con i mezzi del nostro Gruppo

Gruppo MEDIA