Senigallia rinnova il tradizionale appuntamento con la “Notte dei Musei”, per una grande festa all’insegna dell’arte e della cultura e con un calendario ricchissimo di eventi che si articolerà per tutta la giornata di sabato 20 maggio. Alla Rocca Roveresca, dalle ore 8,30 alle ore 23 sarà possibile visitare le tre mostre organizzate dalla Scuola di Pace nell’ambito del progetto “Sconfinati: Siria, donne, bambini, fronti e frontiere”: “Destinazione Europa” di Michele Alberto Sereni, “Le conseguenze della guerra” di Enea Discepoli, e “Scappare la guerra” di Luigi Ottani. Alle ore 18, inoltre, con il progetto “Frames” spazio alla fotografia stenopeica con l’inaugurazione della mostra curata dal Musinf, quella sul Cadore curata da Paolo Simonetti, e quella sulla fotografia stenopeica a Senigallia dedicata a Massimo Marchini e Alberto Polonara, curata da Stefano Schiavoni. Frames sarà anche al Foro Annonario, dalle ore 10 alle ore 12,30 per un workshop sulle antiche tecniche di stampa e sulle macchine stenopeiche posizionate in città. A Palazzo del Duca, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 23, sarà possibile visitare la mostra “Venti Futuristi”. Per l’occasione, tutti potranno accedere con il biglietto ridotto al costo di 3,50 euro. Alle ore 16,30, per i più piccoli (età 6-10 anni) è prevista una “caccia al futurismo” (la prenotazione obbligatoria può essere effettuata scrivendo all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), mentre alle ore 21,30 si terrà “Futuresenigallia”, che al costo di 7,50 euro (biglietto alla cassa di Palazzo del Duca fino a 10 minuti prima dell’inizio) comprende la visita guidata alla mostra e un piccolo tour alla scoperta delle architetture futuriste cittadine. Dalle ore 17 alle ore 23, il programma prevede poi l’ingresso libero e la visita all’Area Archeologica La Fenice, al Museo d’arte moderna e della Fotografia, e al Museo di Storia della Mezzadria “Sergio Anselmi”.  Durante la “Notte dei Musei” resterà infine aperta anche la Pinacoteca Diocesana dalle ore 9 alle ore 12, dalle ore 16 alle ore 19, e dalle ore 21 alle ore 24. In quest’ultimo orario sarà possibile usufruire delle visite guidate gratuite con partenza ogni 20 minuti. Ufficio stampa del Comune di Senigallia
Al fine di consentire i lavori di sistemazione del manto su Strada della Marina Scapezzano, all’altezza dell’incrocio con la statale Adriatica nord, il Comune di Senigallia ha varato un’ordinanza che prevede alcune modifiche alla viabilità. Dal 17 al 23 maggio, escluso il sabato e la domenica, sarà istituito il divieto di transito nel tratto compreso tra via Cimabue e la statale Adriatica. Inoltre, sarà istituito il senso unico alternato con semaforo sulla stessa strada Adriatica nord nel tratto prospiciente l’incrocio con Strada della Marina Scapezzano. Ufficio stampa del Comune di Senigallia
Lunedì 22 maggio, nella Sala Consiliare “A. Ciani” del Municipio e a partire dalle ore 21, è prevista l’ultima seduta del Consiglio Comunale della prima Amministrazione Comunale targata Matteo Principi (domenica 11 giugno, lo ricordiamo, avranno luogo le Elezioni Amministrative con elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale). La riunione del Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria in Prima convocazione ed in seduta pubblica, prevede un Odg (Ordine del Giorno) suddiviso nei seguenti punti: Comunicazioni, interrogazioni e interpellanze del Sindaco Principi; lettura e approvazioni dei verbali relativi alla precedente seduta di martedì 11 aprile; approvazione del Rendiconto della Gestione dell’Esercizio 2016; approvazione del piano di emergenza comunale per l’anno 2017. La cittadinanza è invitata a partecipare.
Due rom di 40 e 24 anni, entrambe residenti a Pesaro, sono state arrestate dai carabinieri presso l’Ipercoop di Cesano di Senigallia per il furto di 725 pacchetti di gomme da masticare per un valore di 488 euro. Ad accorgersi del furto sono stati gli uomini della sicurezza interna Security Ta.pe. .
Sono iniziati giovedì 11 maggio i lavori di ristrutturazione e di consolidamento del campanile dell’Oasi di Santa Maria Goretti, situato nella centralissima piazza del Cassero, attigua a piazza Il Terreno. I lavori sono eseguiti per conto della Diocesi di Senigallia e dell’hotel “I Tigli” di Corinaldo e sono a carico della Impresa Edile Sereni srl. La ditta appaltatrice, che si occuperà principalmente di “riconsolidare la cella campanaria del campanile”, verrà affiancata nella attuazione dei lavori anche dallo studio di progettazione dell’ingegnere Giorgio Giorgi, dal geometra Franco Albani, dall’ingegnere Nicoletta Albani e dall’architetto Tonino Sartini. I tempi previsti per il completamento dei lavori sono stimabili entro un massimo di novanta giorni, considerato che bisognerà tenere conto anche delle condizioni meteorologiche: se dovesse piovere, per fare un esempio, le attività lavorative sarebbero giocoforza prorogate. Oltre al consolidamento statico della cella campanaria della Confraternita dello Spirito Santo della chiesa dell’Addolorata, quello che dovrà essere portato a compimento consiste nel rinforzare l’elemento sommitale della Torre (la cella campanaria), in modo tale da renderlo meno vulnerabile nel caso in cui dovessero verificarsi nuove scosse sismiche.
Il 26 maggio alle ore 18 – a cura della prof.sa Silvia Blasio della Università degli Studi di Perugia - si terrà la conferenza dal titolo “Barocci nell’Italia di mezzo”; evento realizzato in collaborazione con la Diocesi di Senigallia e la locale delegazione del F.A.I. ed impreziosito dal Concerto del M.° Filippo Sorcinelli, direttore artistico della chiesa della Croce accompagnato dal noto soprano Giovanna Donini Filippo Sorcinelli Direttore Artistico Maurizio Perini Responsabile Iniziative Culturali
Maggio è il mese dei libri e di rilevanti iniziative culturali proposte dall’Associazione di Storia Contemporanea. In contemporanea con il Convegno su “Gramsci, la politica, il nostro tempo” (giovedì 18 maggio, ore 17.00, Auditorium S. Rocco-Senigallia), gli studiosi ASC apriranno a Torino il loro stand (K173, padiglione 2) presso il XXX Salone Internazionale del Libro di Torino dove presenteranno, nello stand della Regione Marche e al Caffè Letterario, le ultime pubblicazioni: da “Difendere la Costituzione” alla nuova rivista «Centro e periferie», dal nuovo “Girolamo Simoncelli e il suo tempo”, Atti del Convegno nazionale di studi sul patriota risorgimentale, tenutosi lo scorso 9 febbraio nel bicentenario della nascita del “martire laico”, ai due libri sulla storia granata. E non appena la kermesse internazionale chiuderà i battenti (il programma completo in allegato), ecco altri due significativi appuntamenti nella nostra città, rispettivamente martedì 23 in Biblioteca “Antonelliana” (ore 17.30) e venerdì 26 nella Sala Chiostergi del Centro Mazziniano (ore 18.30). Il primo appuntamento è stato pensato nel centenario dell’eroico gesto di undici ragazze di Marotta che, nel novembre del 1917, aiutarono l’equipaggio del pontone armato “Faà di Bruno”, arenatosi di fronte al lido marottese. Una di quelle ragazze sposò uno dei marinai in difficoltà e da una loro figlia è nata in Argentina la Sig.ra Marisa Sadi che sarà presente nella Sala conferenze dell’Antonelliana per testimoniare i ricordi e le memorie di tre generazioni familiari: dopo la presentazione del presidente associativo, modererà Omar Colombo – lo studioso ASC che ha recuperato i collegamenti tra Italia e Argentina e ricostruito la vicenda dal punto di vista storico –, mentre la traduzione simultanea sarà affidata a Luis Stagnari; nella circostanza sarà disponibile l’ultimo libro del prof. Severini, “Ai confini della Grande guerra” (Ed. Zefiro, 2017) che dedica un nuovo capitolo alla vicenda del fatto di Marotta. Non di minore rilevanza l’appuntamento di venerdì 26 (che sarà introdotto dal presidente del Centro Mazziniano, Alessandro D’alessandro), molto atteso dalla comunità senigalliese che da oltre un secolo e mezzo continua a onorare la memoria di Girolamo Simoncelli, il patriota ottocentesco ingiustamente condannato dai tribunali papalini all’indomani della Repubblica romana. Ricordare e analizzare la vicenda di Girolamo Simoncelli, 165 anni dopo la sua barbara fucilazione, ha costituito uno snodo importante e un’occasione opportuna: per contestualizzare la ricerca; per ricostruire una delle vicende più sentite dalla comunità misena e tra le poche tramandate di generazione in generazione; per confrontarsi con il messaggio simoncelliano che richiama un’idea di cittadinanza responsabile, partecipe e moderna. da Associazione di Storia Contemporanea
Per la seconda volta consecutiva, la prima fu nel 2016 quando Lorenza  Bellini, a capo della RTS e Moris Mansanta, Assessore al turismo del Comune di Ostra,  hanno voluto creare questo evento. Il pilota di punta è stato nuovamente Umberto Scandola, ritratto in  foto con i commissari del Club Ferrari di Ostra, che hanno svolto un ruolo  fondamentale di organizzazione e sicurezza durante la manifestazione. Si ringrazia anche la Croce Rossa di Senigallia, che ha messo a  disposizione la propria ambulanza e servizio medico per una maggiore tranquillità di tutti. Le due giornate di prove sono andate bene, i piloti e i team che si  sono alternati sono rimasti soddisfatti, le strade scelte si sono rivelate adatte al setup  delle vetture in previsione del Rally Adriatico, che ha particolari caratteristiche come  curve veloci e fondo compatto, con ghiaia in superficie. Quest'anno il percorso è stato più esteso, ha interessato anche i  vicini comuni di Senigallia e di Belvedere Ostrense, le cui amministrazioni hanno  espresso parere favorevole dato il rilievo sportivo dell'evento e l'impegno preso dalla  RTS a ripristinare le strade subito dopo le prove, per riportarle in condizioni ottimali. La popolazione è rimasta contenta, il disagio dovuto alla chiusura  delle strade minimo e ben ricompensato dalla bella atmosfera di polvere, motori e passione  che si respirava in questi giorni a Ostra. La RTS ringrazia tutti per la collaborazione e promette di ritornare  l'anno prossimo a far vivere questo paese dal cuore sportivo.  da RTS - Rally Test Service
Dal 23 al 30 agosto si terrà la nuova edizione della Fiera Campionaria, che quest’anno approderà in pieno centro storico. Piazza del Duca e il parterre della Rocca Roveresca, infatti, saranno lo scenario rinnovato della fiera organizzata da Cna e Marche Expo con il patrocinio del Comune di Senigallia. La nuova location permetterà alla Campionaria di presentarsi al pubblico con un progetto espositivo rinnovato e consentirà di rafforzare il legame con la tradizionale fiera di Sant’Agostino che richiama ogni anno moltissimi visitatori anche da fuori regione. La macchina organizzativa è già partita per allestire una manifestazione più bella e multisettoriale che mai, che riparte dagli eccezionali dati dell’ultima edizione alla quale hanno partecipato ben 130 espositori su 8000 metri quadrati di superficie espositiva con punti ristoro, “vie del gusto” e un afflusso di oltre 50000 visitatori. L’obiettivo è dare visibilità al tessuto produttivo locale attraverso un’esposizione quanto più rappresentativa del saper fare artigiano. “Anche quest’anno – afferma il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi –  insieme a Cna e Marche Expo, la Fiera Campionaria rappresenterà una vetrina internazionale unica per le imprese del nostro territorio, che potranno proporre ai tanti turisti e visitatori presenti in città durante quel periodo il meglio della loro produzione. La nuova location, frutto del confronto che abbiamo avuto con Cna e Marche Expo, renderà ancora più suggestivo l’allestimento e, rispetto al passato, eviterà di togliere parcheggi in centro storico”. “La Fiera Campionaria - spiega il direttore provinciale della Cna di Ancona Massimiliano Santini - rappresenta il fiore all'occhiello della Cna. Con questa edizione vogliamo cogliere una sfida importante, offrendo alle nostre imprese un luogo fisico dove incontrarsi, fare markenting, e soprattutto vendere. Sarà un evento che darà slancio e vigore al centro storico e rappresenterà anche un’importante occasione per le attività commerciali che lì operano”. “Stiamo registrando un grande riscontro da parte delle imprese – aggiunge la presidente di Marche Expo Orietta Olivetti - e auspichiamo che la Fiera Campionaria, grazie anche all’attività di divulgazione che faremo in quei giorni, possa essere un incubatore di nuove imprese”. “La riprogettazione della Fiera Campionaria - conclude l’assessore allo Sviluppo economico Gennaro Campanile – sta dentro a quella idea di città che l’Amministrazione ha portato avanti negli ultimi anni con le diverse riqualificazioni urbane, le quali a loro volta hanno favorito l’avvio di 1200 interventi di edilizi privata e una crescita della popolazione residente che sta facendo rinascere il centro storico”. Ufficio stampa del Comune di Senigallia
A Corinaldo ritorna l’evento più divertente e colorato della primavera, nello splendido centro storico in provincia di Ancona; la Festa dei Folli, quattro giorni di allegria da sabato 22 a martedì 25 aprile,  ingresso libero.La "festa dei colori" anche in questa edizione vedrà attrazioni e spettacoli per tutti i gusti e ogni età:  artisti di strada, street band, tornei degli sbandieratori, campionato nazionale arcieri, mercatini artigianato locale e prodotti tipici, il planetario astronomico, concerti rock e folk, discoteca, stand gastronomici, laboratori per bambini, voli dei droni e tanto altro ancora.Il 25 aprile poi ritorna la Crazy Run, la folle corsa colorata, un evento da non perdere !!L'evento si svolgerà anche in caso di maltempo nelle nostre strutture al coperto di oltre 500 mq. Pacchetti turistici e tutte le informazioni sull'evento, le trovate visitando il portale web www.festadeifolli.it     Programma Sabato 22 aprile - ore 10.00 sino alle ore 20.00 lungo il Corso, Sapori di Primavera, mercatino dell'artigianato e dei prodotti tipici locali;- ore 14.00 sino alle 20.00, nel Torrione di Porta del Mercato “il volo dei Droni”, dimostrazione e simulatore di volo a cura dell'Associazione “Quelli che il Drone” di Senigallia;- ore 15.00 per l'intero pomeriggio nella manifestazione: “Tanto di Cappello” - Spettacoli itineranti Artisti di Strada, a cura degli artisti Marco Migliavacca e Gemy del Sirqus;- ore 15.00 sino alle ore 20.00 in Loggiato Palazzo Comunale “Gusta l'Arancione e Gusta il Blu”, informazioni e offerte turistiche a cura dell'Associazione Paesi Bandiera Arancione – Touring Club delle Marche;- dalle 15.30 alle 19.30 Nemesis Planetarium, in Piazza delle Erbe, proiezioni astronomiche guidate all'interno del planetario;- ore 17.00 nella Pinacoteca di Corinaldo, “SegnaLibro”, rassegna letteraria a cura del Collettivo della Carboneria Letteraria, presentazione del libro: raccolta di racconti "Dove ballano le ragazze", O111 Edizioni Noir, 2017 a cura dell'Autore Alessandro Cartoni;- ore 18.00 Piazzale del Gioco del Pallone, apertura stand gastronomico fino a tarda serata;- ore 21.30 Piazzale del Gioco del Pallone, Concerto Live dei “ Disco Stu”, - ore 23.00 Piazzale del Gioco del Pallone Discoteca con animazione DJ Domenica 23 aprile - ore 09.00 Centro Storico, Campionato Nazionale Arcieri Storici e Tradizionali della FITAST; - ore 10.00 sino alle ore 20.00 Sapori di Primavera, mercatino dell'artigianato e dei prodotti tipici locali lungo il Corso fino alle ore 20.00;- ore 12.00 Piazzale del Gioco del Pallone, apertura stand gastronomico fino a fine serata;- ore 14.00 sino alle 20.00, nel Torrione di Porta del Mercato “il volo dei Droni”, dimostrazione e simulatore di volo a cura dell'Associazione “Quelli che il Drone” di Senigallia; - ore 15.00 per tutto il pomeriggio, Centro Storico, spettacolo itinerante della Street Band Treia;- ore 15.00 sino alle ore 20.00 Loggiato Palazzo Comunale “Gusta l'Arancione e Gusta il Blu”, informazioni e offerte turistiche a cura dell'Associazione Paesi Bandiera Arancione – Touring Club delle Marche;- ore 15.00 per l'intero pomeriggio nella manifestazione: “Tanto di Cappello” - Spettacoli itineranti Artisti di Strada a cura degli artistiMarco Migliavacca e Gemy del Sirqus;- ore 15.30 Parata della Nazionale Italiana Sbandieratori e Musici LIS, lungo il corso cittadino;- ore 16.00 fino alle 20.00, Piazza del Terreno Torneo Under 12/15 degli Sbandieratori e Musici;- ore 16.30 nella Pinacoteca di Corinaldo, “SegnaLibro”, rassegna letteraria a cura del Collettivo della Carboneria Letteraria, presentazione del libro: romanzo noir "Storie di pasti marginali", Edizioni Creativa, 2016 a cura dell'Autore Angelo Canaletti;- dalle ore 17.00 all'ingresso del Teatro Goldoni “Quadri Animati”: “I Bagnanti di Senigallia” ed altre storie, racconti animati dai costumi artistici di Anna e Lorenzo Marconi in collaborazione con l'Associazione Culturale "L'Estetica dell'Effimero" di Senigallia. - ore 18.00 Piazzale Gioco del Pallone spettacolo dialettale e musicale: Gent'd'S'nigaja e Banda Sciapigotti presentano – "Smat'riand", musiche e scritti su dialetto e follia;- ore 21.30 Piazzale Gioco del Pallone Concerto dei “Riciclato Circo Musicale”; - ore 23.00 Discoteca ed Animazione Carletto DJ. Lunedì 24 aprile - ore 10.00 sino alle ore 20.00 Sapori di Primavera, mercatino dell'artigianato e dei prodotti tipici locali lungo il Corso;- ore 14.00 inizio laboratori didattici ed animazioni colorate per bambini e ragazzi;- ore 14.00 sino alle 20.00, nel Torrione di Porta del Mercato “il volo dei Droni”, dimostrazione e simulatore di volo a cura dell'Associazione “Quelli che il Drone” di Senigallia;- ore 15.00 Piazzale del Gioco del Pallone inizio della 24 ore di “Folle Maratona di Taglio di Capelli”, a cura di Gonario Coiffeur;- ore 15.00 sino alle ore 20.00 Loggiato Palazzo Comunale “Gusta l'Arancione e Gusta il Blu”, informazioni e offerte turistiche a cura dell'Associazione Paesi Bandiera Arancione – Touring Club delle Marche;- ore 15.00 per l'intero pomeriggio nella manifestazione: “Tanto di Cappello” - Spettacoli itineranti Artisti di Strada a cura de “I Circondati”; - ore 17.00 nella Pinacoteca di Corinaldo, “SegnaLibro”, rassegna letteraria a cura del Collettivo della Carboneria Letteraria, presentazione del libro:raccolta di racconti "Pillole di Cattiveria", Italic Pequod, 2015 a cura dell'Autore Pelagio D'Afro;a seguire quindila raccolta di racconti,"Tutti i gusti. Storie di gelati", Ventura Edizioni, 2016. a cura dell'Autore Antonio Maddamma;- ore 18.00 Piazzale del Gioco del Pallone, apertura stand gastronomico fino a tarda serata;- ore 21.30 Piazzale Gioco del Pallone Concerto de “I Vitelloni”; - ore 23.00 Piazzale Gioco del Pallone Discoteca ed Animazione Billy DJ. Martedì 25 aprile - ore 10.00 sino alle ore 20.00 Sapori di Primavera, mercatino dell'artigianato e dei prodotti tipici locali lungo il Corso;- dalle 10.00 alle 19.00 Nemesis Planetarium, in Piazza delle Erbe, proiezioni astronomiche guidate all'interno del planetario; - ore 12.00 Piazzale del Gioco del Pallone, apertura stand gastronomico fino a sera;- ore 14.00 sino alle 20.00, nel Torrione di Porta del Mercato “il volo dei Droni”, dimostrazione e simulatore di volo a cura dell'Associazione “Quelli che il Drone” di Senigallia; - ore 15.00 per l'intero pomeriggio nella manifestazione: “Tanto di Cappello” - Spettacoli itineranti Artisti di Strada a cura de “I Circondati”;- ore 15.00 sino alle ore 20.00 Loggiato Palazzo Comunale “Gusta l'Arancione e Gusta il Blu”, informazioni e offerte turistiche a cura dell'Associazione Paesi Bandiera Arancione – Touring Club delle Marche;- ore 15.00 per tutto il pomeriggio, Centro Storico, spettacolo itinerante della Street Band “Abbanda”; - ore 16.00 Piazzale del Gioco del Pallone Crazy Run, la pazza e divertente corsa colorata lungo la cinta muraria di Corinaldo, con tanta musica e animazione a cura dello Staff di Radio Arancia Network; - ore 17.30 nella Pinacoteca di Corinaldo, “SegnaLibro”, rassegna letteraria a cura del Collettivo della Carboneria Letteraria, presentazione del romanzo:"Storia nera di un naso rosso", Todaro, 2017. a cura dell'Autore Alessandro Morbidelli; - ore 18.30 Piazzale del Gioco del Pallone, concerto folk rock della band “The Gang”                                                                      Staff Festa dei Folli                                                                          www.festadeifolli.it                                                                          Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi"                                                     www.gruppostoricocorinaldo.it

Comunicare "in TUTTI i SENSI"

COMUNICA con i mezzi del nostro Gruppo

Gruppo MEDIA