22 Marzo 2018
La Festa dei Folli 2018 durerà ben cinque giorni, le strutture ricettive cittadine hanno proposto menù appositi e pacchetti di soggiorno per le giornate di festa; inoltre si potranno gustare tanti "piatti" tradizionali, preparati dai volontari della "cucina corinaldese"; . Il turismo sostenibile è da sempre un valore caratterizzante della Festa dei Folli, una peculiarità alla quale gli organizzatori tengono molto. E' importante per tutta la Città di Corinaldo "fare squadra", saper quindi offrire ai tanti visitatori e turisti il meglio delle proprie possibilità ricettive; in tutto questo, punto di riferimento indispensabile sarà come sempre l'Ufficio IAT cittadino, aperto tutti i giorni, con personale preparato e disponibile. Il grande Stand Gastronomico del Piazzale Gioco del Pallone sarà fruibile con 500 posti a sedere, al coperto, garantendo anche in caso di maltempo il corretto svolgimento della Festa con le varie attrazioni, spettacoli e concerti serali. Lo staff della cucina, coordinato dagli immancabili Franco, Vinicio, Athos e Ottavio delizierà tutti i palati, con la famosa "Polenta bianca e rossa", Gnocchi vegetariani, Tagliatelle, la Grigliata di carne, il Maialino in porchetta, Coniglio alla Cacciatora, quindi piadine farcite,patate arrosto, fritte e dolci folli. Il Vino locale insieme alla Birra artigianale anch'essa prodotta nelle nostro territorio, accompagneranno le pietanze cucinate, il tutto per far assaporare ai tanti turisti e visitatori la buona cucina e tradizione marchigiana. Piace ricordare come la polenta sia gluten free, adatta quindi per gli ospiti che vorranno pietanze senza glutine (patate fritte comprese), i gnocchi cucinati con sole verdure per vegetariani, questo a sottolineare che alla Festa dei Folli nessuno è trascurato, tutti sono ben accetti. Vi invitiamo a visitare la pagina web www.festadeifolli.it con tutte le informazioni e proposte turistiche, quindi i dettagli della Festa dei Folli 2018. Leggi tutto...
21 Marzo 2018
L’Amministrazione comunale intende verificare la possibilità di assegnazione in affitto, con la specifica destinazione d’uso di struttura ricettiva alberghiera, dell’immobile settecentesco, di proprietà comunale già noto come “Il Giglio”, sito a Corinaldo in via del Corso, 8, sottoposto a vincolo di tutela, quale bene culturale di carattere storico e artistico espresso dal Ministero dei Beni Culturali. Un bando pubblico per dare avvio a un’indagine esplorativa finalizzata a verificare la presenza di operatori economici interessati all’assegnazione in affitto dell’immobile. L’Amministrazione Comunale ha individuato, nelle linee programmatiche di mandato 2017-2022, tra gli obiettivi e le priorità della governance locale, il fondamentale sostegno al turismo (in primis religioso, nello specifico riferimento al culto gorettiano di rilevanza mondiale) e alla cultura, volano entrambi per lo sviluppo economico e occupazionale del territorio. In tale contesto assume valore strategico il recupero strutturale-funzionale dell’immobile comunale “Il Giglio” destinato ad attività ricettiva (albergo “ a tre stelle”) da assegnarsi in locazione, nonché istituendo “Palazzo della Cultura e del Turismo” (ubicato su parte del secondo piano) dove avranno sede la Biblioteca comunale, il Centro Studi internazionale “Santa Maria Goretti” e l’Osservatorio Nazionale sul Turismo religioso a gestione comunale in collaborazione con la CEI. Per partecipare alla manifestazione in oggetto, gli interessati devono presentare la domanda entro le 13.00 di giovedì 12 aprile 2018. Informazioni, copia dei documenti relativi alla selezione in oggetto e sopralluogo dell’immobile potranno essere richiesti alla Responsabile dell’Ufficio Segreteria e Affari Generali dottoressa Paola Lorenzetti nell’orario di ufficio tel.0717978602 (www.corinaldo.it). Leggi tutto...
16 Marzo 2018
I ragazzi del Gruppo Storico "Combusta Revixi" presentano la quinta edizione della Folle Corsa Colorata "The Crazy Run", che si svolgerà mercoledì 25 Aprile 2018 a Corinaldo (An), in collaborazione con l'Associazione CamminAmici. Nel giorno di festa nazionale che ricorda la liberazione della nostra Italia, il pomeriggio sarà incentrato sulla folle e divertente corsa colorata corinaldese, dove tutti i partecipanti seguiranno un percorso di 5 km di corsa, volendo anche a passeggio, intorno le mura del Borgo più Bello d'Italia. La Crazy Run è stata pensata e organizzata prendendo spunto dalla celebre Color Run, nata negli USA è una corsa nata per esaltare la felicità, il benessere e la pace, dove tutti i partecipanti non gareggiano per vincere ma per stare insieme in amicizia e in un clima di vera festa. E' una corsa non competitiva che realizziamo insieme all'Associazione podistica CamminAmici di Corinaldo, non viene premiato chi arriva per primo, ma il gruppo numeroso, il gruppo in costume più stravagante, il partecipante più "folle", il tutto in un vero clima di Festa. Alla partenza e durante il percorso i partecipanti si cospargeranno di polveri naturali colorate, il tutto a ritmo di musica e animazione a cura dello staff di Radio Arancia Network; la corsa si concluderà con la consegna di premi folli e buffet di dolci finale. Inizieremo a raccogliere le iscrizioni dal 23 Marzo, tutte le informazioni su come partecipare sono visibili nel sito ufficiale della Festa www.festadeifolli.it Non esitate quindi a contattarci per ogni delucidazione, tramite e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e cellulare 339.5856116 oltre che visitare la nostra pagina web che aggiorneremo costantemente con le altre novità e attrattive. Leggi tutto...
13 Marzo 2018
Dieci posti gratuiti per lo spettacolo di venerdì 16 marzo ore 21.15 al teatro “C.Goldoni” di Corinaldo dell’artista apicoltore Massimo Spagnuolo “Le Api, l’Universo e tutto quanto (monologo a più voci con qualche ronzio)”, per i primi agricoltori che si prenoteranno al numero 3386230078 da martedì 13 marzo dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. “Il sindaco invita gli agricoltori a teatro, omaggiandoli di un posto in prima fila- le parole del primo cittadino Matteo Principi- Vi chiederete: perché? Non è per il mero biglietto, ma il messaggio che porta: affiancare qualsiasi lavoro alla cultura, in questo caso al teatro; lo spettacolo del nostro collega apicoltore ci permette di riflettere e crescere, ci consente di cogliere gli aspetti di un lavoro tradizionale come quello dell’agricoltore e comprenderlo, portandolo nella quotidianità. Il palcoscenico permette la trasmissione di questo messaggio. Voglio, vogliamo che la cultura non rimanga affare di pochi, ma diventi di tutti e un tutt’uno.” Lo spettacolo “Le api, l’Universo e tutto quanto” è un omaggio a Douglas Adams, scrittore di fantascienza, autore del romanzo “Guida galattica per autostoppisti”, in cui un super computer risponde alla domanda sulla vita, l’Universo e tutto quanto. In questo monologo si risponde alla stessa domanda tramite le api, considerate come unità di misura del tutto, attraversando matematica, fisica, storia, filosofia, religione, economia e biologia, scoprendo cose riguardo le origini della civiltà, e arrivando, tramite un excursus ironico, ma anche drammatico (problematiche causate dall’uso indiscriminato dei pesticidi), a una personalissima conclusione sull’Assoluto. “La cultura e il suo approccio trasversale. L'uso del linguaggio del teatro per unire settori e aiutare a cambiare stili di vita, passando non per l'imitazione, ma per il ragionamento è da sempre nei nostri obiettivi- la riflessione dell’assessore alla Cultura Giorgia Fabri- Due settori di primaria importanza che vogliamo, con questa iniziativa, esaltare ancora di più. E, non per ultimo, un modo per rendere sempre più "di comunità" il nostro palcoscenico.” Un monologo che unisce didattica apistica e istrionismo teatrale, ed è perciò adatto a un pubblico eterogeno per cultura ed età; è consigliato agli studenti, agli apicoltori (che avranno informazioni impreviste), alla gente di città, ai turisti che amano la tranquillità e genuinità, ambientale e umana, caratteristica delle Marche che possono vantare varietà di miele di ottima qualità. Leggi tutto...
05 Marzo 2018
Giovedì 8 marzo, giornata internazionale della donna, l’Amministrazione invita tutte le associazioni, gli enti e le realtà presenti sul territorio a un incontro collettivo con lo scopo di lavorare insieme sulla “cultura della parità di genere”. L’Amministrazione di Corinaldo, dopo aver promosso il percorso di in-formazione e sensibilizzazione rivolto a tutte le associazioni corinaldesi per la prevenzione e contrasto alla violenza sulle donne (in collaborazione con l’Associazione Donne e Giustizia di Ancona) che si è concluso lo scorso 13 febbraio, non vuole spegnere i riflettori, ma partendo proprio da giovedì 8 marzo, giornata internazionale della donna, vuole continuare a percorrere la strada intrapresa. Temi come quelli della valorizzazione delle figura femminile, dell’attenzione alle pari opportunità e del contrasto alla violenza di genere devono essere patrimonio di tutti e far parte di un linguaggio quotidiano di educazione e di azione. “Le associazioni e/o enti formativi hanno una grande forza divulgativa e d’intervento e cioè quella di far progredire una cultura di sani principi, l’unica arma contro la violenza o qualsiasi azione di discriminatoria- la riflessione dell’intera Amministrazione- Scardinare stereotipi di genere alla base del fenomeno della violenza e far prevalere la cultura del rispetto e del reciproco riconoscimento tra uomini e donne è un lavoro di associazioni, educatori, centri anti violenza, madri e padri, tutti insieme per le donne e gli uomini del domani.” Giovedì 8 marzo 2018, l’Amministrazione sarà presente dalle ore 17.30 alle ore 19.00 nella sala “A.Ciani” del Comune di Corinaldo e invita i rappresentanti delle associazioni, degli enti e delle varie realtà presenti sul territorio a portare la propria idea progettuale. Nell’occasione verrà distribuito il materiale informativo da parte dell’Associazione Donne e Giustizia di Ancona che potrà essere da voi utilizzato e distribuito. Leggi tutto...
28 Febbraio 2018
Viste le condizioni meteo vengono chiuse le scuole, l'asilo nido e il centro di aggregazione per tutta questa settimana, le attivita' riprenderanno quindi regolarmente lunedì 5 marzo. Le lezioni, invece, alla scuola secondaria di primo grado (medie) riprenderanno martedì 6 marzo in considerazione delle elezioni politiche. Leggi tutto...
20 Febbraio 2018
Il Comune di Corinaldo, dopo un primo triennio di collaborazione proficua e interessante con l’Ente di Produzione Gruppo Danza Oggi, ente sostenuto dal FUS statale nella Regione Marche e che ha scelto Corinaldo come sua sede, suggella questa felice collaborazione, confermando la “residenza” artistica di durata triennale rinnovabile all’Associazione G.D.O.-Gruppo Danza Oggi produttore dell’ interessante realtà E.sperimenti Dance Company, per il triennio 2018-2020. Il Comune metterà nuovamente a disposizione il Teatro Comunale “Carlo Goldoni” per l’intera attività della Compagnia prodotta dall’Associazione, provvedendo anche, per tutta la durata di tale protocollo, al reperimento di una soluzione abitativa per gli artisti del GDO impegnati nello sviluppo e realizzazione dei progetti concordati. Un accordo importante, quello stretto tra Comune e Associazione GDO, che comprende, tra l’altro: 1. L’utilizzo del teatro a spese del Comune, per un massimo di dieci volte l’anno; 2. Una soluzione abitativa individuata nel Comune a carico del Comune per un massimo di tre mesi all’anno; 3. La realizzazione di almeno uno spettacolo di danza da far debuttare in prima nazionale assoluta al Teatro Comunale “Goldoni” di Corinaldo; 4. L’ideazione e l’allestimento di iniziative a teatro che coinvolgano le scuole di danza del territorio; 5. La collaborazione con l’Amministrazione Comunale in primis all’eventuale possibile attuazione di progettualità artistico-culturali che preveda scambi e ospitalità con realtà omologhe nazionali e/o internazionali; 6. La concessione da parte del Comune di un contributo simbolico annuo (di euro 3.000,00) a carico del Comune Una residenza artistica particolare e di pregio che si pone obiettivi di coesione sociale da raggiungere attraverso l’educazione del pubblico, la ricerca di nuovi linguaggi e percorsi culturali, anche interagendo con altre realtà creative del territorio e con un’attenzione particolare verso la scuola, mettendo sempre al centro la comunità territoriale cui destinare il messaggio culturale quale essenziale elemento di crescita formativa e di sviluppo dell’individuo e della società. “Il Comune di Corinaldo- affermano il sindaco Matteo Principi e l’Assessore alla Cultura Giorgia Fabri- già estremamente attivo e vivace dal punto di vista culturale e nell’ intersezione con attività e contesti che mettano in rete professionalità e percorsi, ha trovato nel GDO un sinergico partner culturale teso a contribuire alla crescita ed allo sviluppo del territorio, che condivide obiettivi e strategie, ponti virtuali di dialogo e confronto attivo tra le generazioni, utilizzo di buone pratiche, internazionalizzazione di percorsi e persone, tutto ciò sempre in stretta collaborazione e dialogo con l’AMAT (Associazione Marchigiana Attività Teatrali).” Leggi tutto...
13 Febbraio 2018
Prosegue “Fuori dal Comune” una serie di incontri aperti tra Amministrazione e cittadinanza. “Oltre a quelli già programmati, chiunque (cittadini, associazioni...) fosse interessato a confrontarsi, ha la possibilità di ospitare o richiedere un incontro”, l’invito del sindaco Matteo Principi. Gli appuntamenti (inizio ore 21.00): Mercoledì 14 febbraio bar Micci a Sant’Isidoro; Venerdì 16 febbraio ristorante Colverde a San Domenico; Martedì 20 febbraio al Circolo in zona Ville; Giovedì 22 febbraio ACLI centro; Venerdì 23 febbraio ARCI; Martedì 27 febbraio Circolo a Sant’Apollonia Mercoledì 28 febbraio al Corilab (palazzo comunale): si parlerà di bilancio. Leggi tutto...
12 Febbraio 2018
Giovedì 15 febbraio 2018 alle ore 21.00 nella sala “A.Ciani” del Comune l’Amministrazione Comunale invita i titolari delle attività commerciali a un incontro pubblico sul tema “Progettualità future turistiche, culturali ed economiche”. “Un cammino di crescita nella promozione del nostro paese, in Italia e nel mondo, che desideriamo proseguire insieme ai titolari delle attività commerciali- l’invito del primo cittadino Matteo Principi- Per questo motivo auspico la massima partecipazione per un sereno e proficuo confronto con proposte costruttive, al fine di affrontare insieme, in maniera consapevole e vincente, le opportunità e le sfide che il presente e il futuro riservano in fatto di promozione turistica di Corinaldo, borgo d’Italia e d’Europa”. Turismo sempre più carta da giocare, nel quadro di una situazione sociale, locale e internazionale particolarmente complessa, nel quale, tuttavia si trovano spazi di manovra e di crescita: “In questo senso, proprio per farci trovare pronti e meglio attrezzati ad affrontare e vincere le attuali e future sfide con l’agguerrita concorrenza al di fuori dei confini cittadini e territoriali, l’incontro di giovedì sera sarà un indispensabile primo passo, un momento di confronto per analizzare problemi grandi e piccoli legati alle realtà, alle necessità e alle prospettive di tutta la Comunità.” Leggi tutto...
07 Febbraio 2018
Due giorni di festa, sabato 10 e domenica 11 febbraio nel fulcro del paese, organizzati dal Comune di Corinaldo e la Pro Loco in collaborazione con l’associazione culturale Teatro Time. Un appuntamento dedicato a grandi e piccini con feste a tema nei locali del centro e animazione per i bambini nei locali dell’Oasi. Si partirà sabato 10 febbraio con le feste a tema disseminate per il centro storico: Locanda Bucci “Pulcinella” proporrà menù a tema, menù baby e omaggio per tutti; Ai 9 Tarocchi “Magic Land”, la Notte della Magia con menù speciale, premi per il gruppo mascherato più numeroso, più originale e più bello e musica per tutti i gusti; Pizza House “Dolce e salato” e Caffè del Corso “Minion” con premio alla maschera più bella. Domenica 11 febbraio “Carnevalando” per i bambini, festa in maschera con giochi e animazione nei locali dell’Oasi dalle ore 16.00, ingresso libero. Leggi tutto...
Pagina 6 di 13