Corinaldo

Corinaldo (168)

Le notizie dal tuo comune

10 Luglio 2018
Il "dietro le quinte" della rievocazione storica rinascimentale di Corinaldo, è fatto di tanti volontari, che ogni anno si adoperano per realizzare al meglio, la Contesa del Pozzo della Polenta. Parliamo in questo caso delle sartorie rionali, un gruppo formato da volontarie di Corinaldo, sarte, ricamatrici, modelliste, guidate dal costumista Filippo Arcangeli, il quale anche per questa edizione della rievocazione, ha rilasciato una breve intervista. Filippo dopo il successo del magnifico corteo storico ducale per il cinquecentenario dell'assedio, come sarà il corteo 2018 ? Il corteo del 2017 è stato un evento straordinario ed emozionante perché hanno sfilato tutti gli abiti Ducali realizzati per ben 39 Contese la maggior parte dei quali indossati nuovamente dalle coppie originarie. Quest’anno il corteo storico riprende il suo format tradizionale: per ogni Rione sfileranno un certo numero di coppie tra le quali i Priori che ricordano le nobili famiglie corinaldesi. Seguono il Gonfalone che rappresenta il padrone del paese interpretato come sempre da un Assessore comunale e in fine a chiudere il corteo storico la Coppia Ducale di Urbino. Ci saranno alcune novità per rendere il corteo storico più interessante e coinvolgente: ad esempio la Coppia Ducale, per festeggiare i 40 anni della Contesa, uscirà dal Palazzo Comunale come venne fatto con la prima Coppia Ducale nel 1978. A cosa ti sei ispirato per la nuova Coppia Ducale? Ho realizzato gli abiti ducali seguendo i canoni dello stile rinascimentale studiato per diplomarmi come Tecnico della Moda e approfonditi negli anni successivi. Ho rielaborato come ogni anno un particolare elemento decorativo del costume rispettando comunque lo stile rinascimentale. Una piccola curiosità sull’abito della Duchessa: la decorazione è stata realizzata con oltre 100 metri tra nastri in seta e decorazioni in oro. Cosa ti spinge ogni anno a ideare e realizzare il corteo della Contesa del Pozzo della Polenta? La passione che ho fin da piccolo per la moda, l’attaccamento per questa rievocazione, sono degli stimoli che mi spingono ad impegnarmi per rendere il corteo sempre più bello ed interessante. Collaborando con l’Ass. Pozzo della Polenta posso esprimere la mia creatività e vederla realizzata. Certo ci vuole una grande passione e pazienza per superare le mie difficoltà, queste impreviste. Il personaggio della Duchessa ogni anno ti coinvolge particolarmente, quale indiscrezione su chi vestirà gli abiti ducali 2018 ? Come sai preferisco mantenere il segreto sull’identità della coppia ducale per creare una piacevole sorpresa, posso ricordare che il Rione vincitore della scorsa Contesa è Santa Maria del Mercato, quindi come da tradizione, la coppia ducale 2018 rappresenta quella porzione di territorio cittadino. Posso solo dire che il Duca è una persona molto conosciuta a Corinaldo. Ricordiamo quindi che la rievocazione storica rinascimentale di Corinaldo, si svolgerà nei giorni 20-21-22 luglio, ad ingresso libero e gratuito, vi invitiamo a visitare il portale web all'indirizzo www.pozzodellapolenta.it in costante aggiornamento. Leggi tutto...
05 Luglio 2018
In questa Quarantesima Contesa del Pozzo della Polenta, che si svolgerà nei giorni 20-21-22 luglio 2018 a Corinaldo, saranno presenti tanti Artisti dell'ambito rievocativo e storico, tutti gli spettacoli saranno come sempre ad Ingresso Libero e Gratuito. Le tre giornate della rievocazione storica vedranno artisti di strada di fama nazionale con i propri spettacoli, tra questi i Giullari del Diavolo, il giullare Virgola, Hocus Pocus con Alessandro Martello che oltre ad esibirsi nei suoi personaggi, presenterà i giochi rionali e il corteggio storico domenicale. Avremo poi come novità, lo spettacolo dei Fauni, e per i più piccoli il Teatrino itinerante medievale a cura della Coop. Sociale Jolly Roger, quindi il mercato artigianale storico lungo il corso cittadino e in alcuni spazi del centro storico. Non mancheranno quindi i gruppi storici con i loro spettacoli, le danzatrici del Gruppo Castellana di Scapezzano, il Gruppo Alfieri e Musicisti “L’Araba Fenice “ di Corinaldo e per finire i coorganizzatori della rievocazione: i ragazzi del Gruppo Storico "Combusta Revixi", con arcieri, sbandieratori, tamburi e chiarine, i quali animeranno tutti i tre giorni della Contesa. Ricordiamo quindi che la rievocazione storica rinascimentale di Corinaldo, si svolgerà nei giorni 20-21-22 luglio, ad ingresso libero e gratuito, vi invitiamo a visitare il portale web all'indirizzo www.pozzodellapolenta.it in costante aggiornamento. Leggi tutto...
04 Luglio 2018
In questa Quarantesima Contesa del Pozzo della Polenta, che si svolgerà nei giorni 20-21-22 luglio 2018 a Corinaldo, saranno presenti tanti Artisti dell'ambito rievocativo e storico, tutti gli spettacoli saranno come sempre ad Ingresso Libero e Gratuito. Le tre giornate della rievocazione storica vedranno artisti di strada di fama nazionale con i propri spettacoli, tra questi i Giullari del Diavolo, il giullare Virgola, Hocus Pocus con Alessandro Martello che oltre ad esibirsi nei suoi personaggi, presenterà i giochi rionali e il corteggio storico domenicale. Avremo poi come novità, lo spettacolo dei Fauni, e per i più piccoli il Teatrino itinerante medievale a cura della Coop. Sociale Jolly Roger, quindi il mercato artigianale storico lungo il corso cittadino e in alcuni spazi del centro storico. Non mancheranno quindi i gruppi storici con i loro spettacoli, le danzatrici del Gruppo Castellana di Scapezzano, il Gruppo Alfieri e Musicisti “L’Araba Fenice “ di Corinaldo e per finire i coorganizzatori della rievocazione: i ragazzi del Gruppo Storico "Combusta Revixi", con arcieri, sbandieratori, tamburi e chiarine, i quali animeranno tutti i tre giorni della Contesa. Ricordiamo quindi che la rievocazione storica rinascimentale di Corinaldo, si svolgerà nei giorni 20-21-22 luglio, ad ingresso libero e gratuito, vi invitiamo a visitare il portale web all'indirizzo www.pozzodellapolenta.it in costante aggiornamento. Leggi tutto...
25 Giugno 2018
Si rinnova per il ventesimo anno consecutivo l'appuntamento estivo con il TAU/Teatri Antichi Uniti, rassegna regionale di teatro classico coniugante beni e attività culturali. L'edizione 2018, dal 29 giugno al 13 agosto, presenta ventitré appuntamenti ospitati in luoghi suggestivi di grande fascino. Appuntamento a Corinaldo il 15 luglio nell’Area Archeologica Santa Maria in Portuno. Una rassegna che coinvolge il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Marche, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, AMAT e i Comuni di Ancona, Ascoli Piceno, Corinaldo, Cupra Marittima, Fabriano, Falerone, Fano, Grottammare, Macerata, Matelica, Monte Rinaldo, Pesaro, San Severino Marche, Urbisaglia. “Continua nel solco di una tradizione ormai consolidata la rassegna TAU a Corinaldo- la presentazione dell’assessore alla Cultura Giorgia Fabri- Una rassegna che consente di rivivere l'antica consuetudine degli spettacoli pubblici: cittadini e attori immersi in uno scenario senza tempo dove la bellezza dei luoghi si sposa con il fascino della letteratura. Parole antiche che hanno il compito di valorizzare meravigliosi siti culturali e di tenere desto l'interesse che il teatro e la letteratura ancora rivestono nella nostra civiltà. Un’opportunità, un prestigioso circuito e una progettualità sinergica dell'Amat a cui Corinaldo è orgoglioso di afferire. Un atto culturale di grandissima qualità che ci consente di accrescere la nostra coscienza cittadina di essere un vero e proprio luogo immerso nella storia e di bellezze riposte tra natura e cultura.” Il 15 luglio il TAU sarà presente a Corinaldo (Area Archeologica Santa Maria in Portuno) con La storia di Antigone. Favola in musica per cornacchie, cani selvatici, maledizioni, tiranni, sepolcri & fanciulle in fiore. Anita Caprioli, attrice sensibile e colta, si cimenta in una rilettura dell'Antigone attraverso il testo della scrittrice scozzese Ali Smith, scelto da Alessandro Baricco come una delle storie "da salvare", in un perfetto connubio con le melodie del cantante e musicista Didie Caria. “Uno spettacolo delicato di un attrice colta e sensibile come Anita Caprioli che si trasforma in una decisa pennellata di femminilità. "La storia di Antigone" è una favola in musica che rimane, ancora oggi, una straordinaria storia di emancipazione femminile", conclude l'assessore Fabri. Leggi tutto...
04 Giugno 2018
Gli Allievi del Gruppo Storico di Corinaldo, hanno conquistato il Podio alla VII Parata Nazionale della Bandiera, riservata ai giovani Under 18, svoltasi a Lucera (FG) con altri 600 ragazzini provenienti da tutta Italia. Nella disciplina della Grande Squadra, la Medaglia di Argento è arrivata per i nostri ragazzini Under 12, con Nicola Genga, Marianna Boccia, Elia Pierangeli, Matilde Pirola, Camilla Galli ed Elisa Marconi. Sempre nella Grande Squadra, è arrivata la Medaglia di Bronzo nella categoria Under 18, tutta al femminile con Maddalena Polenta, Alisia Spallacci, Lucia Fava, Federica Casavecchia, Karen Tarsi e Claudia Casavecchia. Grande soddisfazione per i ragazzini di Corinaldo, una spedizione marchigiana di 20 atleti giovanissimi, insieme alle loro famiglie e Maestri di Bandiera, accompagnati dai nostri Musici, i quali nella classifica generale, si sono piazzati al 5° posto, su 14 gruppi partecipanti. Sono stati tre giorni intensi, impegnativi, molto caldi con temperature estive, ma la passione e la dedizione per le bandiere, ha premiato il Gruppo Storico "Combusta Revixi", con risultati positivi importanti. Un bel riconoscimento è andato al piccolo corinaldese Nicola Genga, premiato come sbandieratore più giovane della Parata Nazionale. Vi invitiamo a visitare il nostro portale web www.gruppostoricocorinaldo.it per rimanere sempre aggiornati sulle nostre attività e date degli spettacoli. Leggi tutto...
31 Maggio 2018
Corinaldo si prepara a celebrare la Festa della Repubblica, anniversario che cade ogni anno il 2 giugno, giorno in cui, nel 1946, gli italiani, tramite referendum, scelsero la Repubblica come forma di governo da dare al Paese. La successiva Carta Costituzionale, entrata in vigore il 1°gennaio 1948, rappresenta ancora oggi uno strumento di unità del Paese. In essa gli italiani si ritrovano a celebrare ancora una volta i valori della libertà, della giustizia e della democrazia, valori conquistati da parte di moltissimi italiani, civili e militari; a tutti loro, ai caduti di ogni guerra, al quotidiano impegno delle Forze Armate, a tutti coloro che operano a ogni livello, nelle istituzioni e nel sociale, in favore della pace, del rispetto fra gli uomini, dell’accoglienza, della solidarietà e della concordia, vanno gli onori. Sabato 2 giugno alle ore 10.00 raduno davanti al Palazzo Municipale e successiva deposizione di una corona al Monumento ai Caduti e al Sacrario Cittadino. Seguirà, in via Largo XVII Settembre 1860, un intervento del sindaco Matteo Principi e del Consiglio comunale dei ragazzi. Verrà poi consegnata una copia del libro “La Costituzione è anche nostra” ai rappresentanti della scuola primaria “S. Maria Goretti” e delle scuole dell’infanzia “A. Veronica” e “Tiro a Segno” e una copia della Costituzione ai giovani che hanno raggiunto o raggiungeranno la maggiore età nel corrente anno 2018. L’esibizione degli sbandieratori del Gruppo Storico “Combusta Revixi” concluderanno la mattinata. Per l’occasione suonerà il Corpo Bandistico “Città di Corinaldo”. La cittadinanza è invitata a intervenire e a esporre il tricolore. Leggi tutto...
30 Maggio 2018
È convocata per giovedì 31 maggio ore 21.00 nella sede Comunale, aperta a tutta la cittadinanza, la seconda Commissione Consiliare “Finanze, Territorio, Turismo e Servizi Comunali”. Ordine del giorno: nuova viabilità, riassetto del sistema parcheggi nelle aree limitrofe al centro storico e all’interno della cerchia muraria, zona a traffico limitato, aree di sosta da edificare Leggi tutto...
29 Maggio 2018
I ragazzi del Gruppo Storico di Corinaldo, parteciperanno alla VII Parata Nazionale della Bandiera, riservata ai giovani Under 18, gli Allievi corinaldesi si confronteranno a Lucera (FG) con i loro coetanei, nelle giornate del 1-2-3 Giugno. Il Campionato Italiano riservato ai giovani sbandieratori e musici, è principalmente un momento di Festa e di Amicizia, dove centinaia di allievi provenienti da tutta Italia si esibiscono nelle diverse discipline della Lega Italiana Sbandieratori, Singolo Tradizionale, Coppia Tradizionale, Piccola Squadra, Assolo Musici e Grande Squadra. I giovani sbandieratori corinaldesi impegnati nella manifestazione nazionale, a cui va il nostro più grande incoraggiamento, sono: Anna Pirola, Alessandro Giusti, Matilde Pirola, Daniel Spallacci, Lorenzo Genga, Camilla Galli, Nicola Genga, Davide Marconi, Lorenzo Coppari, Edoardo Coppari, Giovanni Paolo Merolli, Claudia Casavecchia, Federica Casavecchia, Karen Tarsi, Lucia Fava, Maddalena Polenta, Alisia Spallacci, Elisa Marconi, Elia Pierangeli, Marianna Boccia. Vi invitiamo a visitare il nostro portale web www.gruppostoricocorinaldo.it per rimanere sempre aggiornati sulle nostre attività e date degli spettacoli. Leggi tutto...
29 Maggio 2018
È convocata per mercoledì 30 maggio alle ore 21.00 nella Sala A. Ciani del Comune di Corinaldo, aperta a tutta la cittadinanza, la prima Commissione Consiliare permanente “Affari Istituzionali” allargata alla seconda Commissione Consiliare “Finanze, Territorio, Turismo e Servizi Comunali” e alla “Fondazione Santa Maria Goretti”. Un incontro dedicato all’ approfondimento dell’attuale andamento dell’Ente “Fondazione S.Maria Goretti- Servizi alla Persona” di Corinaldo e delle sue future progettualità Leggi tutto...
28 Maggio 2018
Grande successo di pubblico per la seconda edizione di Sementi Festival: la suggestiva cornice di Corinaldo, in provincia di Ancona, è stata visitata da più di un migliaio di spettatori, che nei due giorni di manifestazione - e nell’anteprima del venerdì sera - hanno assistito a conferenze, incontri, concerti, tavole rotonde e tanto altro. "Siamo molto soddisfatti - commenta Matteo Principi, sindaco di Corinaldo -anche quest’anno intanti sono venuti a "nutrirsi" a Sementi Festival. Il nostro obiettivo è di rimettere l’agricoltura al centro delle politiche locali: la partecipazione è stata molto attiva e qualificata e per il 2019 auspichiamo un aumento ancor maggiore degli addetti ai lavori, perché l’agricoltura può offrire occupazione, lavoro e tante possibilità di sviluppo per i giovani". Nell’ambito della manifestazione è stato assegnato il Premio Sementialla Società Agricola BioFavole di Valdaso- attiva dal 1800 nella provincia di Fermo - per essersi particolarmente distinta nel riflettere i valori della manifestazione come rispetto per l’ambiente, qualità e sostenibilità aziendale. Sementi si è concluso con l’incontro "Sprechi e misfatti dell’industria alimentare"a cura di Stefano Liberti, giornalista e filmmaker, e Lucia Cuffaro, presidente del Movimento per la Decrescita Felice che dal 2012 conduce su Rai Uno la rubrica Chi fa da sé. Sementi Festival ha goduto del Patrocinio del Comune di Corinaldo e dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche. Leggi tutto...
Pagina 4 di 12