CORINALDO - Il sindaco chiama il Prefetto: “Più controlli a Corinaldo”

A seguito di un incontro svoltosi in Comune ieri mattina, mercoledì, tra il sindaco di Corinaldo Matteo Principi, il Comandante della Stazione dei Carabinieri Francesco Gagliardi e il Comandante della Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni Misa-Nevola Stefano Martelli, è stata condivisa l’idea di coinvolgere nuovamente la Prefettura riguardo alla problematica dei furti che, in particolare questi ultimi giorni, si sono verificati nel nostro Comune. A seguito di una conversazione telefonica con il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto, questa mattina, giovedì, il primo cittadino è stato stato rassicurato in merito all’aumento della vigilanza delle Forze dell’Ordine nei prossimi giorni. “Ringrazio tutti i soggetti coinvolti per la collaborazione”, le parole del sindaco Principi. Si raccomanda la cittadinanza di prestare attenzione e segnalare alle Forze dell’Ordine qualsiasi movimento o persona sospetta.
Vota questo articolo
(0 Voti)