16 Febbraio 2019
I Carabinieri di Senigallia, nell'ambito di in servizio di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 74 enne, già noto alle forze dell'ordine, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente oltre la modica quantità. Venerdì sera, i Carabinieri della stazione di Corinaldo, hanno eseguito una perquisizione domiciliare a casa di un apparente tranquillo pensionato 74 enne. All' interno di un pollaio,di pertinenza dell'abitazione, i militari hanno rinvenuto un contenitore con alcune dosi di stupefacente costituite da diversi involucri di plastica termosaldata, contenenti complessivamente 5,5 grammi di cocaina, mentre, all' interno dell'abitazione, venivano rinvenuti un ulteriore involucro in cellophane contenente 1,6 grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione, materiale destinato al taglio confezionamento in dosi della sostanza stupefacente e un telefono cellulare. Al termine della perquisizione il 74 enne è stato condotto in caserma , dove i militari hanno provveduto all'analisi ed al peso della sostanza rinvenuta. ll 74 enne è stato dichiarato arresto e, su disposizione del P.M. è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione. Il Tribunale di Ancona, sabato mattina, ha convalidato l'arresto e fissato l'udienza per il giudizio nel mese di maggio p.v. Leggi tutto...
01 Febbraio 2019
Lanciamo un messaggio forte e chiaro, la Festa dei Folli 2019 vedrà protagonista la Musica per cinque giornate. Noi ragazzi del Gruppo Storico "Combusta Revixi", stiamo lavorando dallo scorso autunno per offrire ai ragazzi e alle famiglie un evento positivo e divertente, di certo non potevamo mai immaginare, che la nostra comunità fosse colpita così duramente l'8 dicembre scorso. Vogliamo quindi costruire e dare ai tanti turisti e cittadini che partecipano da sempre alla Festa dei Folli, una manifestazione dove è possibile divertirsi e trascorrere qualche giornata in serenità e in un vero clima di festa. Abbiamo pensato nei mesi scorsi alla Musica come tema centrale, ora siamo sicuri che questa idea sia giusta e doverosa, perché la Musica è Vita. Fare una Festa con migliaia di partecipanti, di richiamo turistico nazionale è sempre una sfida, ma ora più che mai abbiamo intenzione di realizzare un evento costruttivo, che lasci della nostra città un ricordo piacevole ai ragazzi e alle famiglie. Abbiamo deciso di collegare la nostra manifestazione ad una raccolta benefica in favore dei bambini rimasti orfani di mamma Eleonora, senza ipocrisie e speculazioni, in accordo con i suoi familiari. Ogni anno devolviamo un contributo in beneficenza, ora la priorità è quella di aiutare la famiglia che ha perso una mamma e una moglie, una donna da tutti ricordata in queste settimane come una persona speciale, che amava la musica e la vita. Vi aggiorneremo presto con il programma della Festa dei Folli di Corinaldo, dal 24 al 28 aprile 2019, come sempre ad ingresso libero. Team Festa dei Folli 2019 Leggi tutto...
17 Dicembre 2018
Riprende il Natale a Corinaldo. Con il pensiero e con il cuore a tutto ciò che è accaduto e a chi ne è rimasto coinvolto. Riprende per i bambini, della comunità la parte più pura e delicata. Il Natale corinaldese riprende soprattutto per loro, in forma ridotta e sobria. Alla luce dei fatti, la comunità di Corinaldo (Amministrazione, Consulte, commercianti, associazioni) si è ritrovata intorno a un tavolo, decidendo, insieme, di riprendere il Natale con piccole iniziative rivolte per lo più ai bambini.Questa sera lunedì 17 dicembre alle ore 21.00 nel Palazzo Municipale, si esibirà il Piccolo Coro “Città di Corinaldo” diretto dal maestro Alessandra Battistini con la partecipazione della Consulta dei Giovani di Corinaldo.Giovedì 20 dicembre ore 15.30 nella Casa di riposo S.Maria Goretti (viale degli Eroi, 17), pesca del sorriso a cura della Fondazione S.Maria Goretti.Venerdì 21 dicembre alle ore 16.30 nella Biblioteca Comunale (vicolo S.Agostino) letture e laboratorio per bambini dai 3 ai 7 anni con i lettori volontari Nati per Leggere (per info e prenotazioni 071 7976356 o 071 7978605). Sabato 22 dicembre dalle 16.00 alle 19.00 nell’ex asilo IIRRB in Piazza S.Pietro “Il bosco di Natale”; alle 17.00 nella Chiesa di S.Maria in Portuno a Madonna del Piano “Fiabe in campagna-Le parole nell’aria”, a cura dell’Associazione culturale Acchiappasogni (appuntamenti anche mercoledì 2 e sabato 5 gennaio 2019).Domenica 23 dicembre dalle 16.00 alle ore 19.00: “Il bosco di Natale”; il laboratorio per bambini a cura del CoriLab (Sala “M.Carafòli” del Palazzo Comunale); in via del Corso, mercatini di Natale in collaborazione con la CNA e castagnata a cura della Pro Loco di Corinaldo e gli Amici della Castagna. Mercoledì 26 dicembre ore 21.00 nella Sala polivalente (viale degli Eroi) tombola di Natale a cura dell’Oratorio parrocchiale di Corinaldo. Domenica 30 dicembre ore 21.00 a Madonna del Piano, nella Chiesa di S.Maria in Portuno “Concerto di Canti tradizionali e popolari di Natale” eseguito dalla Schola Cantorum Immacolata di Senigallia. Giovedì 3 gennaio 2019 ore 17.30 nella Sala Ciani del Palazzo Comunale “Le Marche: bellezza infinita”, conversazione con il professore Fabio Ciceroni, iniziativa a cura dell’Unitre di Corinaldo. Venerdì 4 gennaio ore 20.45 al CoriLaball’interno del Palazzo Comunale “Tombola dell’Epifania in famiglia”. Domenica 6 gennaio ore 9.30 camminata con canti e storie dei luoghi a cuora dell’associazione Ge.st.o; dalle ore 15.30 a Madonna del Piano “La Befana”, intrattenimento, benedizione dei bambini e distribuzione delle calze; dalle ore 16 a San Domenico tombola tradizionale.Dal 17 dicembre al 6 gennaio, sarà allestita una Pista di Pattinaggio per i più piccoli su ghiaccio in Piazza Il Terreno.La pista sarà aperta tutti i giorni dalle ore 16 alle 19. Per ogni folletto che pattinerà sulla pista di ghiaccio, uno speciale sconto nelle attività aderenti che espongono l’apposita locandina. Lettere alla felicità: presso lo Sperone sarà allestita una buca delle lettere in collaborazione con Poste Italiane, sede di Corinaldo e con l’Istituto Comprensivo di Corinaldo. Turisti e cittadini sono invitati ad imbucare la propria lettera alla felicità. Una selezione delle lettere sarà poi esposta presso l’ufficio postale di Corinaldo. Apertura dei Luoghi della Cultura Domenica 23 dicembre i Luoghi della Cultura del centro storico saranno aperti dalle ore 16.00 alle 19.00 con ingresso gratuito e ospiteranno associazioni locali. I Luoghi della Cultura dal 17 dicembre al 6 gennaio 2019 saranno aperti ogni sabato e domenica dalle 16.00 alle 19.00.I Luoghi della Cultura saranno inoltre aperti nei giorni mercoledì 26, giovedì 27, venerdì 28 dicembre, mercoledì 2, giovedì 3, venerdì 4 gennaio dalle ore 16.00 alle 19.00.Il biglietto unico per l’ingresso ai luoghi è disponibile presso lo IAT, gratuito per i minori di 14 anni.  Leggi tutto...
11 Dicembre 2018
Con l'obiettivo di fornire un aiuto costante per tutti coloro che sentono l'esigenza di un confronto e di un dialogo in seguito ai tragici fatti dei giorni scorsi, è stato aperto per tutta la settimana presso la sede della Pubblica Assistenza Avis di Corinaldo uno "Sportello di Ascolto e Dialogo" .Chiunque senta l'esigenza può recarsi in maniera privata ed anonima presso il centro. A servizio di tutti ci saranno i professionisti dell'Asur territoriale, del servizio di Protezione Civile e le organizzazioni di Protezione Civile.Il centro, per questa settimana, sarà aperto e disponibile tutti i giorni dalle 17.00 alle 20.00.Inoltre, per chi ne sentisse il bisogno, è stato attivato un numero specifico a cui potersi rivolgere per un confronto ed un ascolto con l'assistente sociale di Corinaldo: 3383924522. È possibile chiamare dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.00. Il martedì e il giovedì fino alle ore 18.00. Leggi tutto...
11 Dicembre 2018
La comunità di Corinaldo spontaneamente e insieme a tutte le associazioni corinaldesi organizza, venerdì 14 dicembre 2018 alle ore 21.00 una fiaccolata in ricordo delle vittime.   In questo momento di dolore e di lacrime, vogliamo ritrovare la forza profonda di una comunità. Stare insieme. Stare vicini. Per ricordare, per riflettere, per sostenere.   Il ritrovo è per venerdì 14 dicembre ore 21.00 è in via dell'Industria (zona Zipa) e da qui si raggiungerà a piedi e in silenzio il luogo della tragedia. Chi vuole può portare una candela per la fiaccolata. Leggi tutto...
26 Novembre 2018
“180 mila euro di fondi ministeriali, 20 mila euro dal Bilancio comunale per un investimento totale di 200 mila euro, questa la nostra risposta alla domanda di una maggiore sicurezza nel nostro territorio”, le parole del primo cittadino Matteo Principi.Le politiche integrate di sicurezza locali  perseguite dall’Amministrazione comunale, si sono da tempo orientate anche alla valutazione di progetti di controllo tecnologico del territorio mediante installazioni di idonei sistemi di videosorveglianza, al fine di rispondere alla domanda di sicurezza dei cittadini, la quale ha registrato, negli ultimi anni, una crescita esponenziale. La Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo e il Comune di Corinaldo nel rispetto delle reciproche competenze, adottano strategie congiunte, volte a migliorare la percezione di sicurezza dei cittadini e a contrastare ogni forma di illegalità e favorendo così l’impiego delle Forze di polizia e la Polizia locale per far fronte ad esigenze straordinarie del territorio.“L’importante contributo ricevuto da parte della Prefettura rientra nel Patto per la Sicurezza urbana firmato da me e dal Prefetto nel giugno scorso; pensiamo che questo investimento sia una risposta seria e strutturata al fenomeno crescente di furti”. Continua: “Il piano di videosorveglianza, già approvato in Prefettura un paio di anni fa, verrà ampliato e prevederà l’installazione di videocamere non solo nel centro storico, ma nelle arterie principali del paese, negli incroci, nelle strade più trafficate con lo scopo di una sorveglianza sempre più efficace e a tutto tondo, non solo per quanto riguarda i furti, ma anche inerenti a segnalazioni di auto sospette, rubate… chi viene da noi deve viaggiare in regola.”Già nel 2012 la Giunta aveva approvato un  progetto per la videosorveglianza del territorio comunale, finanziato con fondi propri, ma solo nel centro storico.Nel maggio 2017 è stato redatto (e approvato dal Prefetto di Ancona) un progetto di ampliamento e di modifica dell’impianto esistente, che si prefigge di controllare ulteriori accessi al territorio comunale comprese le aree esterne alla scuola primaria “Santa Maria Goretti” e scuola secondaria di primo grado “Guido degli Sforza”  e le zone industriali e commerciali. Leggi tutto...
19 Novembre 2018
Primo appuntamento mercoledì 21 novembre al Demas Caffè Appuntamento mercoledì 21 novembre ore 21.00 al Demas Caffè di Corinaldo (zona Nevola) con il primo di undici incontri aperti tra Amministrazione e cittadinanza. “Queste nuove undici tappe spalmate durante l’anno rappresentano un nuovo punto di partenza, nuove occasioni per guardarci negli occhi. “Fuori dal Comune” è un format fuori dall’attività ordinaria, pensato per ricercare quel dialogo diretto spesso dimenticato. Invito tutti i cittadini a partecipare, ribadendo anche la completa disposizione dell’Amministrazione nell’organizzare ulteriori incontri per chi lo proporrà”, le parole del primo cittadino Matteo Principi. Prossimo incontro mercoledì 5 dicembre ore 21.00 alle ACLI di Madonna del Piano. Leggi tutto...
16 Novembre 2018
Il 20 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. La data ricorda il giorno in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1989, la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Sono oltre 190 i Paesi nel mondo che hanno ratificato la Convenzione, ratifica avvenuta in Italia nel 1991.  Il Comune di Corinaldo, dal canto suo, come ogni anno, darò vita a un’intera settimana dedicata ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, settimana che prenderà il via lunedì 19 per terminare venerdì 23 novembre 2018. Il Comune di Corinaldo, con il Patrocinio del Garante per l’infanzia e l’adolescenza- Ombudsman delle Marche, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo corinaldese, l’Osservatorio permanente comunale per l’Infanzia e Adolescenza, con l’associazione “La vocedel cuore”, il Centro di Aggregazione Giovanile CoriLAB e altre organizzazioni che collaboreranno al cartellone degli eventi, saranno, insieme ai bambini, i protagonisti delle molteplici attività in programmaLunedì 19 novembre“Il diritto all’educazione: puliamo il mondo”Alle ore 9.30 attività ambientale con gli alunni della scuola primaria di Corinaldo. Visita guidata al Centro Ambiente Comunale, all’impianto pre-trattamento rifiuti e alla discarica di Corinaldo in collaborazione con CIR 33 Servizi, ATA, ASA, RIECO e l’Istituto Comprensivo di Corinaldo.“Il diritto al gioco e al riposo: GiochiAmo”Ore 17.15 animazione e attività creative nel Centro di Aggregazione Corilab (Palazzo Comunale).Martedì 20 novembre“Andiamo diritti alle storie: Nati per Leggere all’asilo nido”Dalle ore 10.00, in occasione della settimana “Nati per Leggere”, per tutti i bambini da 0 a 3 anni, letture nell’Asilo Nido “Giacomo Marietta Cesarini Romaldi” di Corinaldo, in collaborazione con la biblioteca di Corinaldo e i lettori volontari Nati per Leggere.“Andiamo diritti alle storie: Nati per Leggere in biblioteca”Ore 17.30 appuntamento per tutti i neo genitori con i propri bambini o futuri genitori.“Progetto Nati per Leggere”: l’importanza di leggere ai propri figli fin dal primo momento di vita. Letture a cura dei lettori volontari Nati per Leggere per tutti i bambini da 0 a 6 anni.Alle ore 21.00 nella scuola primaria Santa Maria Goretti, presentazione alla comunità dell’Osservatorio permanente comunale per l’infanzia e l’adolescenza, componenti e prime attività svolte. In più , presentazione del piano delle attività dell’IC Corinaldo in merito alle misure di prevenzione. Inaugurazione della mostra “A scuola di diritti”Elaborati realizzati dagli alunni della scuola primaria “Santa Maria Goretti”, delle scuole dell’infanzia “Andrea Veronica” e “Tiro a segno” e della scuola secondaria di primo grado “Guido degli Sforza”. La mostra sarà visitabile dal 22 al 30 novembre nel Palazzo Comunale nell’orario di apertura degli uffici comunali.Mercoledì 21 novembre“Il diritto all’educazione: festa dell’albero”- La città degli alberiOre 10.30 incontro di approfondimento nella scuola secondaria di primo grado “Guido degli Sforza” dei ragazzi della scuola primaria e della scuola media con il Gruppo Carabinieri, con la Forestale di Ancona e la stazione carabinieri forestale di Senigallia. A seguire visita guidata alla scoperta degli alberi della città. “Il diritto al gioco e al riposo: yoga per bambini”Ore 17.00 nel Centro di Aggregazione Corilab (Palazzo Comunale) in collaborazione con l’associazione La voce del cuore.Venerdì 23 novembre “A scuola contro la violenza- Per garantire un equilibrato sviluppo psico-fisico”Percorso di formazione in ambito scolastico rivolto a docenti e genitori, in collaborazione con l’associazione Donne e Giustizia di Ancona e l’Istituto Comprensivo di Corinaldo.Venerdì 23 novembre ore 16-20 Corso per insegnantiVenerdì 30 novembre ore 16-20 Corso per insegnantiMercoledì 13 dicembre ore 17-20 Corso per genitoriLa formazione è proposta al fine di includere nei programmi scolastici strumenti che aiutino l’accesso a ruoli di genere non stereotipati, favoriscano il reciproco rispetto e agevolino dinamiche di risoluzione di conflitti non violente.Sede del corso: scuola primaria Santa Maria Goretti.“Corinaldo sempre più Città sostenibile e amica dei bambini e degli adolescenti’, non solo nelle attività, ma prima ancora nel modo di pensare”, sottolineano il primo cittadino Matteo Principi e l’assessore alle Politiche dell’Infanzia Giorgia Fabri.“Un viaggio tra alcune delle buone pratiche che, durante l’anno, caratterizzano Corinaldo e il nostro “fare” rivolto, in particolare, a questa delicata fascia d’età. Diritti che, giorno dopo giorno, devono prendere vita attraverso l’operato degli adulti, perché a ogni diritto corrisponde sempre un dovere e forse, oggi più che mai, in special modo noi adulti, dovremmo riscoprire l’importanza di paesaggi educativi, sociali e culturali, a misura di bambino e adolescente. Per questo, martedì 20 novembre verrà presentato l’Osservatorio permanente comunale per l’infanzia e l’adolescenza, un nuovo importante strumento che si pone l’obiettivo (ed è già al lavoro), di fornire un impianto coordinato di conoscenze sulla condizione delle nuove generazioni attraverso la raccolta, l’elaborazione e la diffusione dei dati disponibili su infanzia, adolescenza, famiglie esulle risorse e i servizi dedicati.Non una sola giornata, dunque, ma un programma fatto di attività che nascondono progettualità interconnesse tra loro e radicate nella nostra comunità, attività che non possono prescindere dalle persone e dalla loro sensibilità a questi temi: dalle nostre scuole alle nostre associazioni fino ad arrivare alle idee e alle iniziative messe in campo da questo ente”. Leggi tutto...
07 Novembre 2018
Corinaldo, tra i Borghi più Belli d’Italia, di nuovo protagonista su Rai 3. Già finalista nel 2014, il Comune corinaldese di nuovo in lizza per il titolo di “Il Borgo dei Borghi-Autunno 2018”. Nel 2014, una rappresentanza corinaldese, guidata dal sindaco Matteo Principi, aveva partecipato al programma “Alle Falde del Kilimangiaro” condotto da Licia Colò, vedendosi soffiare all’ultimo lo scettro del vincitore. Quest’anno il Comune di Corinaldo ci riprova, partecipando alla trasmissione "Il Borgo dei Borghi-La grande sfida" su Rai 3. Il “Borgo dei Borghi – Autunno 2018” è una gara tra 60 borghi italiani in onda dal 3 novembre al 24 novembre 2018 ogni sabato sera su RaiTre. Sessanta borghi concorrenti divisi in tre gruppi: A, B, C con il Comune di Corinaldo inserito nel gruppo C. I migliori venti, uno per ciascuna regione, arriveranno in finale. Un viaggio nell’Italia dei piccoli centri che Camila Raznovich compie dal Sud al Nord Italia assieme allo storico dell’arte Philippe Daverio. Un percorso a tappe per svelare i tesori più nascosti della nostra penisola, spesso al di fuori dei circuiti turistici tradizionali, ma ugualmente ricchi di storia, arte e cultura. I 60 Borghi in gara- tre per ciascuna regione (per le Marche, Corinaldo, Mondavio e Servigliano)- sono stati selezionati in collaborazione con il club de “I borghi più belli d’Italia” costituito con il patrocinio dell’Anci (Associazione nazionale comuni italiani) e dell’Enit (Agenzia nazionale italiana del turismo). Sono previste tre serate “eliminatorie” (3, 10 e 17 novembre) e una serata finale (24 novembre). Il pubblico potrà partecipare alla gara eliminatoria ed esprimere di volta in volta la propria preferenza per il Borgo preferito assegnando il relativo voto mediante collegamento al sito www.rai.it/borgodeiborghi (il voto via rete è gratuito). Per la determinazione dei 20 borghi finalisti, sono accettati dal sistema unicamente i voti pervenuti entro le ore 23.59 del giorno 22 novembre 2018. Per quanto concerne la serata finale il voto potrà essere espresso unicamente mediante il televoto collegandosi all’utenza 894.222 (da fisso) e 475.475.0 (da mobile), secondo quanto definito nell’apposito regolamento del televoto. Alla definizione della classifica finale parteciperà anche una giuria tecnica. Leggi tutto...
Pagina 1 di 12